Animali o umani? brutto risveglio per il sacro Monte di Varese e i “vandalismi” sulla via Sacra

Sono stati scaraventati a terra dei bidoni dei rifiuti con tanto di rifiuti dentro, sparsi dappertutto all’altezza della tredicesima cappella: imputati numero uno i cinghiali. Mentre per i panettoni antiauto indiziati i furgoni per il carico e scarico

Vandalismi al Sacro Monte

Potrebbero essere stati i cinghiali o altri animali a causare il caos che ha causato un brutto risveglio per i pellegrini del sacro Monte.

Galleria fotografica

Vandalismi al Sacro Monte di Varese, divelte le barriere “antiauto” 4 di 5

Nella prima mattina di lunedì 16 maggio le ultime cappelle, quelle più vicine al borgo,  erano insozzate di rifiuti scaraventati a terra, con bidoni divelti e sparsi dappertutto all’altezza della tredicesima cappella. Un atto di inciviltà o l’istinto di sopravvivenza per cinghiali e volpi, che si stanno sempre di più avvicinando alle zone urbanizzate della nostra provincia?

Per gli abitanti, ormai abituati alle incursioni notturne dei grandi ungulati, non c’è dubbio: “sono stati i cinghiali”, animali per cui i commercianti del borgo hanno dovuto prendere provvedimenti importanti, come “incatenare” i bidoni dei rifiuti perchè non venissero spinti via nottetempo.

Diverso il caso invece dei “panettoni” che impediscono alle auto l’accesso alla via sacra, che sono stati divelti mesi fa e giacciono ancora per terra all’altezza del ristorante Montorfano.

Vandalismi al Sacro Monte

Impossibile che a causarlo siano stati animali, data la loro consistenza e dimensione: più probabile invece un “incidente” con qualcuno dei furgoni che caricano e scaricano nei pressi. Il risultato però, è una brutta vista a cui non è il caso di fare l’abitudine.

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Maggio 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Vandalismi al Sacro Monte di Varese, divelte le barriere “antiauto” 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. carlo_colombo
    Scritto da carlo_colombo

    Umani o animali a questo punto serve saperlo solo, se umani, prenderli in flagrante e sanzionarli a dovere mentre se sono stati animali provvedere a fissare meglio i bidoni e, soprattutto, sviotarli più spesso. Per quanto riguarda i “panettoni” oltre ad ad ancorarli meglio al terreno, sarebbe opportuno evitare il più possibile il passaggio delle auto e dei furgoni limitandoli solo per il tempo necessario al carico e scarico. Come è bella la via delle cappelle senza la visione di auto e furgoni.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.