4 luglio: “Alternanza Day” per le aziende del settore di acconciatura ed estetica al CIOFS di Castellanza

Lunedì 4 luglio dalle ore 11 alle ore 13 presso la sede del CFP, in via Montessori 6 a Castellanza, un appuntamento per incontrare le aziende del settore benessere e presentare loro le opportunità del sistema duale, per illustrare nei dettagli la logica e il funzionamento dell'alternanza formativa e dell'apprendistato di primo livello

Ciofs

Lunedì 4 luglio dalle ore 11 alle ore 13 presso la sede del CFP, in via Montessori 6 a Castellanza (di fianco alla clinica Humanitas Mater Domini), un appuntamento per incontrare le aziende del settore benessere e presentare loro le opportunità del sistema duale, per illustrare nei dettagli la logica e il funzionamento dell’alternanza formativa e dell’apprendistato di primo livello.

Sono questi i principali obiettivi dell’incontro “AAA Alternanza/Apprendistato/Artigianato) Acconciatore/Estetista cercasi” programmato tra il Centro di Formazione Professionale (CFP) di Castellanza del CIOFS-FP Lombardia e le Confartigianato territoriali sia di Varese che dell’Alto Milanese.

Qui il programma completo

L’impegno e l’interesse per la formazione nel settore benessere del CFP delle suore salesiane è evidente dall’aumento degli allievi che frequentano

  • sia il corso dell’estetica, nato 2 anni fa e che giunge con il 2022/23 alla conclusione del primo triennio con i primi allievi che arriveranno a qualifica professionale
  • sia il settore acconciatura (in cui il CIOFS di Castellanza è attivo da circa 20 anni) che per la seconda volta consecutiva partirà con una doppia prima classe

Di qui la partnership con Confartigianato a diversi livelli, dal regionale al provinciale, proprio per qualificare queste esperienze “duali”, in cui la formazione dei giovani si svolge quasi a metà tra CFP e impresa.

Infatti nei corsi CIOFS dell’Istruzione e Formazione Professionale (che consentono ai ragazzi dopo le medie di completare l’obbligo di istruzione imparando anche un lavoro) la formazione in azienda ha una durata che passa dalle 240 ore annue della 2° alle 500 della 4°, come nei percorsi professionali del centro e nord Europa, dove la disoccupazione giovanile e la dispersione scolastica sono vicine allo zero.

Tirocini curricolari, gratuiti, sicuri, coperti da assicurazione, che si svolgono interamente in impresa, con progetti individuali, trovando l’azienda giusta per ogni singolo allievo. Che ha modo di crescere completando direttamente nel mercato del lavoro la preparazione tecnica avviata al CFP.

Ma anche grande occasione per le aziende per esprimere la propria capacità formativa, per affiancare le giovani generazioni, appassionarle ad un mestiere, di conoscere giovani in crescita, di contribuire alla loro maturazione e professionalizzazione.

Quello che già don Bosco chiedeva e cercava presso gli imprenditori. E che serve ancora (e forse di più) adesso.

Ma le aziende non nascono per fare questo: hanno bisogno di un supporto.

E il CIOFS è felice di darlo.

L’incontro serve proprio per comprendere meglio come funzionano questi “percorsi in alternanza” (compreso l’apprendistato formativo), capire cosa prevede la normativa, approfondire la proposta formativa del CIOFS, valutare gli aspetti organizzativi e burocratici, incontrare le persone dedicate a queste attività, vedere e toccare con mano i laboratori, apprezzare la formazione tecnica proposta.

E magari candidarsi ad ospitare uno stagista già a partire dal prossimo autunno.

Per informazioni/adesioni usare il seguente modulo on line https://forms.gle/DG68QkEi4cUAphPz8

di
Pubblicato il 24 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.