Cade e si ferisce alla schiena, uomo soccorso in elicottero a Curiglia con Monteviasco

L’uomo è stato raggiunto, valutato sotto l’aspetto sanitario e spinalizzato, poi spostato in un punto da cui è stato possibile caricarlo sull’elicottero per il trasporto in ospedale

soccorso curiglia con MOnteviasco

Ha perso l’equilibrio ed è caduto precipitando per circa 3 metri. È successo nella mattina di domenica 26 giugno a Curiglia con Monteviasco, poco prima delle 10. L’uomo, sulla cinquantina, ha preso un colpo alla schiena che ha richiesto l’intervento dei soccorritori.

Immediata la richiesta di soccorso: la centrale ha mandato sul posto il Soccorso alpino, i Vigili del fuoco e l’elisoccorso Como di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza. L’uomo è stato raggiunto, valutato sotto l’aspetto sanitario e spinalizzato, poi spostato in un punto da cui è stato possibile caricarlo sull’elicottero per il trasporto in ospedale. L’intervento è cominciato alle 10:30 e si è concluso in poco meno di un’ora.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 26 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. riser61
    Scritto da riser61

    Ma con Tutte le città, comuni e centinaia di migliaia di cittadini in provincia di Varese, con criticità anche ben superiori, continuo a leggere di Monteviasco.
    Con tutto il rispetto per la comunità, ma ci abita qualcuno di importante?

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.