La comunità di Fagnano Olona piange il giovane Matteo Parravicini

Laureato in farmacia, aveva solo 26 anni. Il cordoglio del sindaco Marco Baroffio. I funerali nella chiesa di San Gaudenzio

matteo parravicini lutto fagnano olona necrologie

Una intera comunità è in lutto in queste ore: a Fagnano Olona si piange infatti la scomparsa di Matteo Parravicini, 26 anni, noto nella zona anche perché la sua famiglia gestisce la farmacia di Bergoro, in via Cadorna.

Laureatosi a sua volta in farmacia, Parravicini era da circa un anno alle prese con una malattia che lo ha strappato alla famiglia e agli amici. A ricordarlo anche il sindaco di Fagnano, Marco Baroffio, in un toccante post su Facebook.

«Matteo non è più tra noi, questa è una di quelle frasi che mai si sarebbe voluto leggere o sentire. Matteo, un giovane appartenente alla nostra comunità, pieno di sogni, di aspirazione, un ragazzo buono e gentile. La sua nonna mi ha detto che il suo più grande desiderio era quello di fare il farmacista per i fagnanesi, lavorare al fianco della sua mamma e del suo papà. Oggi Matteo ci ha lasciato, il suo addio ha fatto suonare una nota tetra e grave che è rimbombata dentro ognuno di noi, questo suono, ha zittito i rumori e per un attimo ha bloccato, la frenesia del nostro tempo. Ci siamo fermati a riflettere, a vegliare e a pregare. La nostra mente è corsa all’immagine del suo sguardo sorridente, del suo giovane volto che per un ultima volta, dice ciao ai suoi carissimi genitori, alla sua sorella e al suo fratello, a tutti i suoi cari e a tutti noi!
Buon viaggio Matteo, riposa in pace».

Il funerale di Matteo Parravicini sarà celebrato oggi, martedì 28 giugno, nella chiesa di San Gaudenzio a Fagnano Olona, a partire dalle ore 16.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 28 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.