Massimiliano Ferrario da Gallarate a Capri per attraversare a nuoto il Golfo di Napoli

L'atleta farà parte della squadra statunitense e insieme affronteranno i 36 chilometri di gara. La partenza è fissata per venerdì 8 luglio

massimiliano ferrario

Massimiliano Ferrario è un atleta di Gallarate e venerdì 8 luglio nuoterà alla traversata del Golfo di Napoli: 36 chilometri di bracciate dall’Isola di Capri fino alle rive del capoluogo.

Iscritto agli Hic sunt leones di Varese e tesserato con la Cilo master team di Milano, Ferrario gareggerà con altri cinque atleti in una squadra internazionale con sede a San Francisco. Insieme affronteranno la traversata a staffetta, con cambi ogni 20 minuti e un tempo limite di dieci ore. «La squadra – spiega Massimiliano Ferrario – si chiama Water world swimm e io sarò l’unico italiano della formazione. Tutto è cominciato alla traversata dello Stretto di Messina del 2018, quando ho conosciuto tre atlete statunitensi che mi hanno proposto di partecipare l’anno successivo alla Alcatraz-San Francisco. Qui ho fatto la conoscenza di Pedro H. Ordenes, fondatore della squadra, e del loro allenatore Alessandro Gottardis».

Accanto a Massimiliano, a Napoli gareggeranno: Kevin Ayes (Usa), Domenique Gallelo (Usa), Pim Tuyls (Belgio), Angelika Joast (Austria) e Patricia Jacobs (Statunitense, ma cresciuta a Napoli).

massimiliano ferrario

Mancano pochi giorni alla traversata, ma il percorso di preparazione è stato lungo. Tutti gli atleti della squadra di Massimiliano vivono e si allenano a San Francisco. Il nuotatore di Gallarate per allenarsi ha quindi dovuto ricorrere a una specie di “didattica a distanza”. Il coach Mike Lockwood inviava ogni settimana le schede degli allenamenti via mail, e Massimiliano le doveva seguire in autonomia nelle piscine vicino casa.

Alessandro Guglielmi
aleguglielmi97@gmail.com

 

Sostenere VareseNews vuol dire sostenere l'informazione "della porta accanto". Quell'informazione che sa quanto sia importante conoscere e ascoltare il territorio e le persone che lo vivono.

Pubblicato il 24 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.