Stefano Ramon è il nuovo segretario della storica sezione Lega di Sumirago e Albizzate

Daniele Zorzo lascia la sua carica dopo 5 anni, con un curriculum di 2 vittorie ,(Castronno 2019 e Albizzate 2021) ed 1 sconfitta ( Sumirago 2022)

stefano ramon castronno sumirago lega

Il nuovo segretario della storica sezione Lega di Sumirago e Albizzate è Stefano Ramon, classe 1983, consigliere dal 2009 nel comune di Castronno, dove è anche assessore. Ramon è residente da 5 anni a Menzago e proprio da lì, frazione dove la Lega ha incassato il maggior distacco nelle ultime elezioni di Sumirago, la Lega vuole ripartire eleggendo a segretario un suo residente.

Daniele Zorzo lascia la sua carica dopo 5 anni, con un curriculum di 2 vittorie ,(Castronno 2019 e Albizzate 2021) ed 1 sconfitta ( Sumirago 2022). Sconfitta che lascia il segno, dice Zorzo: “Pensavo di potercela fare: sapevamo che la giunta uscente aveva ed ha un blocco granitico di 1000 voti formato da sostenitori, parenti e amici degli amici e che per vincere dovevamo sfondare quota 1000, ma il forte astensionismo ci ha tagliato le ali. Rifarei la stessa alleanza che ha portato alla nascita di Viviamo Sumirago, perché credo nella Lega e nelle persone e avevamo candidati seri, con competenze e grandi valori umani. Ora ripartiamo dal nuovo segretario, un uomo pragmatico, esperto di amministrazione e di campagne elettorali”.

Così Ramon: “Mi impegnerò il più possibile perché i cittadini credano più ai fatti che alle parole. Ci impegneremo conViviamo Sumirago a far sì che l’attuale amministrazione non prenda in giro per l’ennesima volta i cittadini. Voglio una Lega del fare”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 24 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.