Truffa al telefono, anziana di Travedona Monate cade nella rete dei malviventi

Una truffa in pieno stile, giocata sulla fiducia di un'anziana che è caduta nella rete dei malviventi e ha consegnato diverse migliaia di euro, credendo che fossero per la giovane nipote

Truffa telefonica anziani

Una telefonata della (presunta) nipote, ore al telefono e poi la richiesta di scendere e consegnare i soldi ad un’amica della giovane per aiutarla ad avviare un’attività. Una truffa in pieno stile, giocata sulla fiducia di un’anziana che è caduta nella rete dei malviventi e ha consegnato diverse migliaia di euro, credendo che fossero per la giovane nipote.

È successo a Travedona Monate nel pomeriggio di venerdì 17 giugno: tutto è partito con una chiamata a casa, una voce femminile che si è finta sua parente, fornendo dettagli credibili e corrispondenti al vero.

La donna è stata al telefono a parlare con quella che pensava essere sua nipote, per poi seguire le indicazioni arrivate dall’altro capo della cornetta e ha consegnato una busta con parecchi soldi, destinati nell’immaginario della donna alla sua congiunta per aiutarla ad avviare un’attività, in realtà finiti nelle mani dei truffatori.

I parenti della donna, pensionata e solitamente attenta a queste cose, hanno sporto denuncia nella mattinata di sabato 18 giugno e vogliono avvisare altre potenziali vittime a tenere alta l’attenzione per evitare altri brutti episodi simili.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. carlo_colombo
    Scritto da carlo_colombo

    Quello che mi domando è perché certe persone tengono in casa così tanti soldi liquidi che, a parte i truffatori, sono anche un amo per i classici ladri di appartamenti. Ormai quasi tutti hanno bancomat o la carta di credito e pertanto quando si tengono qualche decina di euro va bene ma addirittura qualche migliaio è da incoscienti.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.