Tromba d’aria alla darsena di Cazzago Brabbia, rami rotti e alberi sradicati

In pochi istanti la forza della natura si è abbattuta sul lungo lago del paese. Non ci sono feriti

Un forte temporale si è riversato sulla provincia di Varese nel pomeriggio di lunedì 4 luglio. Sul Lago di Varese è stato particolarmente intenso, tanto che a Cazzago Brabbia si è registrata una tromba d’aria.

Galleria fotografica

Tromba d’aria alla darsena di Cazzago Brabbia 4 di 11

In pochi istanti la forza della natura ha rotto rami e sradicato alberi abbattendosi con forza nella zona della darsena e lavatoio. Si segnala anche una pianta a terra in viale dei Caduti. Non si registrano feriti.

In serata è il sindaco Emilio Magni a fare il punto della situazione: «Sono prontamente intervenuti i Volontari della Protezione Civile Cazzaghese. Hanno rimosso i rami che ostruivano i passaggi ed eliminato le situazioni di pericolo. Alle 18.00 avevano già terminato i lavori di emergenza, compresa la rimozione di un ramo precipitato in viale dei Caduti, che ostruiva il passaggio. Bravissimi ed efficienti. Domani si provvederà a rimuovere i rami, i grossi tronchi, nonché gli enormi apparati radicali. Grazie a tutti quelli che sono intervenuti a dare una mano».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 04 Luglio 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Tromba d’aria alla darsena di Cazzago Brabbia 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.