Furti in abitazione a Castellanza e Legnano, arrestata una donna di 26 anni

La donna approfittava delle finestre aperte per introdursi all’interno delle abitazioni e si impossessava dei portafogli contenenti soldi e carte di credito

carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Busto Arsizio nei confronti di una ventiseienne italiana, nota alle forze dell’ordine, ritenuta responsabile di quattro furti e cinque violazione di domicilio perpetrati in diverse abitazioni del Comune di Castellanza e Legnano nonché di utilizzo indebito di carta di credito commessi tra il mese di giugno e il mese di agosto in concorso con un complice.

La donna agiva sempre con lo stesso modus operandi, approfittava delle finestre aperte per introdursi all’interno delle abitazioni e si impossessava, in brevissimo tempo, dei portafogli contenenti soldi e carte di credito che utilizzava successivamente per effettuare piccoli acquisti in esercizi commerciali. In alcune circostanze, i proprietari di casa si sono trovati proprio difronte alla donna la quale, di conseguenza, si dava alla fuga senza riuscire ad asportare nulla.

Le indagini, immediatamente avviate dai Carabinieri della Stazione di Castellanza e coordinate dalla locale Procura della Repubblica, hanno permesso di ricostruire la dinamica e di raccogliere, grazie anche alle testimonianze e alla visione di sistemi di videosorveglianza, circostanziati elementi di prova a carico dell’indagata.

La donna, a seguito della notifica dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere e al termine delle formalità di rito, è stata associata presso la casa circondariale di Como a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 29 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.