Furti al cimitero di Cassano Valcuvia, almeno una ventina di tombe trafugate

Diverse tombe del cimitero cittadino sono state deturpate da statue, croci, cornici e altri elementi di metallo

Cimitero Cassano Valcuvia

Furti al cimitero di Cassano Valcuvia con almeno una ventina di tombe trafugate. La piccola comunità della Valcuvia, meno di settecento abitanti, nella notte tra giovedì e venerdì ha trovato diverse tombe del cimitero cittadino prive di statue, croci, cornici e altri elementi di metallo.

Una brutta sorpresa per i cittadini, così come per il sindaco Serena Barea che sottolinea: «I ladri sono entrati dalla parte posteriore del cimitero, un ingresso utilizzato solitamente dagli addetti delle pompe funebri. Hanno preso di mira soprattutto la parte nuova del camposanto e hanno portato via per lo più oggetti di metallo».

Nei mesi scorsi episodi simili si erano già verificati nei cimiteri di Ferrera, Rancio e Cuvio.

Le foto sono di Domenico Semeraro dal gruppo Sei di Cassano se. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 25 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.