Gli appuntamenti di sabato a Verbania con Letteraltura

Tanti eventi per una giornata ricca di spunti, tra cui l'esperienza di Fabrizio Gatti, giornalista dell'Espresso che per quattro anni si è finto immigrato clandestino, e lo spettacolo di Gioele Dix

L'inaugurazione di LetterAltura a Verbania

Continua Letteraltura, il festival culturale sulle sponde del Lago Maggiore a Verbania. Ecco quali eventi ci sono in programma per sabato 24 settembre. (Il programma completo).

Il programma

Sabato 24 settembre alle ore 10 si alza il sipario sul weekend di LetterAltura: Veronica Pacini traccia la sua personale geografia de Il corpo della femmina (Fandango), un romanzo di formazione che racconta la vita della protagonista, Erica, dall’infanzia all’inizio dell’età adulta attraverso un filtro particolare, il rapporto con il suo corpo. Sempre alle ore 10 partirà la camminata letteraria realizzata in collaborazione con il Circolo dei Lettori di Torino (quota di partecipazione €10). Il ritrovo è alla Stazione ferroviaria di Verbania per arrivare poi a Mergozzo e percorrere il Sentiero Azzurro in compagnia di don Paolo Scquizzato e con la voce recitante di Daniela Falconi . Alle ore 11.15, Villa Giulia ospiterà lo storico Paolo Cozzo: ne In cammino (Carocci) l’autore esamina il pellegrinaggio, uno dei fenomeni più radicati e rilevanti nella storia del cristianesimo.

Alle ore 14.30 Camminare nelle scarpe degli altri, con Wolfgang Amadeus Brülhart, Petra Mezzetti e Felice Di Lernia: l’incontro a tre voci prende spunto dai libri del diplomatico Brülhart, Scarpe diem, e da quello dell’antropologo Di Lernia, Eppure il vento soffia ancora. Un’antropologia rapsodica (Bordeaux). Alle ore 15.45 secondo appuntamento in collaborazione con il CAI: Silvia Metzeltin e Linda Cottino incontreranno il pubblico in un dialogo che partirà dal loro ultimo libro edito dal CAI L’alpinismo è tutto un mondo con cui guidano il lettore nell’universo dell’alpinismo fatto di imprese, exploit, conquiste e rinunce, ma anche di amicizie, incontri e riflessioni.

Il vice caporedattore di Radio Radicale Roberto Spagnoli tornerà a LetterAltura per presentare il suo ultimo volume Prediche antiproibizioniste, edito da Officina di Hank: alle ore 17 l’autore ne parlerà all’interno di Villa Giulia, tracciando la storia centenaria delle droghe e il nostro rapporto con il proibizionismo. Alle ore 18.15 salirà sul palco del Festival Fabrizio Gatti per presentare Bilal. Il mio viaggio da infiltrato verso l’Europa (La Nave di Teseo): il giornalista de L’Espresso per quattro anni si è finto migrante clandestino e ha raccolto in questo libro (che diventerà presto una serie tv per Sky) il dramma di chi si mette in marcia per conquistare una vita migliore, in poche parole, la più grande avventura umana del terzo millennio.

Alle ore 21.15 l’atteso spettacolo – ingresso €15 (prevendita attiva qui) – Ai nostri tempi… di Gioele Dix presso il Teatro Il Maggiore di Verbania: con la sua versatilità Gioele Dix regala una sorta di lectio magistralis caratterizzata da ironia e umorismo, riuscendo a mettere d’accordo l’Antico Testamento e gli antichi Greci, Wislawa Szymborska e Giorgio Manganelli, Karl Valentin e i grandi della letteratura ebraica americana. Il filo conduttore, che è in origine estremamente personale, – una riflessione sull’età avanzata e sull’invecchiamento – prende presto una piega di grande respiro storico, non senza momenti di grande divertimento… Una serata speciale dedicata, con passione e ironia, a tutte le donne e gli uomini che non hanno alcuna intenzione di invecchiare.

di
Pubblicato il 24 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.