In provincia di Varese Fratelli d’Italia è il primo partito, doppiata la Lega

Male il Partito democratico con il 16,7%. Il terzo polo si ferma poco sotto la soglia del 10%. Il Varesino paragone al 2%

pellicini candiani romeo

I rapporti di forza elettorali in provincia di Varese sono cambiati: lo spoglio delle urne, che leggiamo attraverso i risultati del collegio proporzionale del Senato, certifica la maggioranza dei consensi al centrodestra ma con un risultato eclatante.

Fratelli d’Italia con il 29% ha sostanzialmente doppiato i consensi della Lega, crollata al 15%. Un risultato impensabile in una provincia dove il partito di Salvini ha sempre dimostrato un solido vantaggio (nel 2019 alle elezioni europee era al 46%). Regge Forza Italia, con la metà dei voti rispetto al 2018 ma in linea con quelli delle europee 2019 al 7,8%; mentre Noi Moderati si attesta all’1,3.

Nel complesso la coalizione di centrodestra ha ottenuto il 53,4% e se è presto per capire con precisioni chi saranno tutti gli eletti nei listini proporzionali sono già ufficiali gli eletti dei collegi uninominali: l’Fdi Andrea Pellicini, il leghista tradatese Stefano Candiani e Massimiliano Romeo.

Se questo è il risultato del centrodestra il centrosinistra si ferma al 23,8%. Il Partito Democratico è il secondo partito in termini assoluti provinciali ma con un risultato molto basso, il 16,7% (era poco più del 19% alle scorse europee).

Il terzo Polo di Renzi e Calenda si è fermato un filo sotto la soglia del 10% mentre il Movimento 5 Stelle al 7,5%.

Non sfonda neanche in provincia il partito del varesino Gianluigi Paragone arrivato al 2% (non ha superato lo sbarramento del 3% a livello nazionale e non sarà eletto).

L’affluenza alle urne comune per comune: nel Varesotto ha votato il 67% degli aventi diritto

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 26 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Fossi leghista esigerei il cambio al vertice dopo questo ennesimo fallimento. La Lega ha gente molto più valida e seria, penso solo a Giorgietti.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.