Una lezione contro pregiudizi e stereotipi alla scuola Carducci di Gavirate

Gli studenti hanno incontrato Anna Maria Nappo dell’Associazione Donna si-cura per un incontro dal titolo “Stereotipi di genere: lavori in corso” organizzato dal Comune

giornata contro la violenza alle donne

Gli alunni e le alunne della scuola secondaria Carducci di Gavirate hanno detto NO alla Violenza di genere sulle donne. In occasione della Giornata internazionale dedicata a sensibilizzare su questo tema di grande attualità, le classi, guidate dalla prof.ssa Elena Invernizzi hanno collaborato per preparare uno striscione con cui dire “basta” alla violenza e predisporre una sorta di happening: una camminata di gruppo sulle scarpe rosse, simbolo di questa giornata.

Le classi seconde, insieme alle prof.sse Chiara Mobiglia, Elena Ratti e Anna Renato, hanno poi incontrato la Dott.ssa Anna Maria Nappo dell’Associazione Donna si-cura per un incontro dal titolo “Stereotipi di genere: lavori in corso” organizzato dal Comune di Gavirate.

Dopo brevi video e alcune riflessioni, i ragazzi sono stati coinvolti in attività di role playing e simulazioni comportamentali per “mettere in scena” piccoli e grandi stereotipi della nostra vita quotidiana. Un momento importante per ricordare il ruolo della donna nella nostra società e far comprendere il valore delle differenze uomo-donna senza cadere in facili pregiudizi.

giornata contro la violenza alle donne

di
Pubblicato il 25 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.