Il comune di Varese ricorda Dante Isella con una targa e un incontro

Il comune di Varese ha ricordato nella serata del primo dicembre - in occasione del centenario della sua nascita - Dante Isella, importante filologo e letterato la cui vita personale e professionale è stata strettamente legata alla città

Una targa per Dante Isella

Il comune di Varese ha ricordato nella serata del primo dicembre – in occasione del centenario della sua nascita – Dante Isella, importante filologo e letterato la cui vita personale e professionale è stata strettamente legata alla città.

Lo ha fatto con due eventi: il primo, alle 17, è stato l’inaugurazione di una targa che lo ricorda in via Morselli a Varese, nell’area antistante il liceo classico Cairoli: dove, come la stessa targa recita “Mosse i primi passi da appassionato studente”.

Una targa per Dante Isella

Il secondo è stato un incontro in salone Estense, che ne ha ricordato la figura partendo dalla pubblicazione di un libro di testi (a cura di Clelia Martignoni, Felice Milani, Niccolò Reverdini) e foto (di Carlo Meazza), dal titolo “Dante Isella. Luoghi e autori di una vita nel centenario della nascita” dedicato ai luoghi biografici e letterari di Isella.

«Essendo già partite alcune iniziative tra Pavia, Milano e Lugano, ci sembrava opportuno che anche varese lo ricordasse per il suo legame forte per la città – ha spiegato l’assessore alla cultura Enzo Laforgia – La scelta di mettere una targa di fronte al liceo classico, vuole ricordare la sua presenza li, da studente del liceo classico. L’incontro nasce dalla pubblicazione del libro che riposta alla memoria i luoghi che più gli appartenevano».

Una targa per Dante Isella

All’incontro coordinato da Paolo di Stefano, scrittore e giornalista del Corriere della Sera, sono intervenuti il sindaco di Varese Davide Galimberti, i due curatori dei testi Felice Milani (già direttore della biblioteca civica “Carlo Bonetta” di Pavia) e Niccolò Reverdini (curatore dell’archivio “Pisani Dossi”) e la scrittrice Marta Morazzoni.

di
Pubblicato il 01 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.