A Cunardo la magia delle lucine accende il Natale dedicato a Giada e Alessio

Domenica 18 dicembre, dalle 16 alle 20, la famiglia Santandrea aprirà i cancelli del suo giardino incantato, dove ad aspettare i bambini ci saranno Babbo Natale e i suoi elfi che riceveranno le letterine e consegneranno l'attestato di "bravo bambino"

Cunardo - la casa delle lucine di Natale 2022

Anche quest’anno la famiglia Santandrea di Cunardo ha rinnovato il suo regalo per gli abitanti del paese e per tutte le persone che si lasciano conquistare dall’incanto delle luci di Natale, trasformando il giardino in un vero spettacolo di luci e colori.

Galleria fotografica

La casa delle lucine di Natale a Cunardo 4 di 4

Adele Conti e Simone Santandrea, aiutati dai figli Cristian e Michela e da un gruppo di amici, hanno realizzato il loro giardino incantato con oltre 200mila lucine colorate a basso consumo, con orsi, cigni, pinguini e altri animaletti luminosi immersi in ambientazioni scintillanti che creano un vero e proprio spettacolo per chi passa davanti alla loro casa, in via Bedero 15.

Un appuntamento che si rinnova ogni anno e ad ogni edizione offre qualcosa in più. Ad esempio domenica 18 dicembre, dalle 16 alle 20, la famiglia Santandrea aprirà i cancelli del suo giardino, dove nella casetta di legno realizzata con tanti incantevoli dettagli ci saranno Babbo Natale e i suoi elfi, che riceveranno le letterine di Natale e consegneranno il diploma di “bravo bambino”, attestato valido per ricevere i regali sotto l’Albero la notte di Natale.

Quest’anno, tra i tanti bambini a cui la famiglia Santandrea dona la meraviglia delle sue lucine di Natale, ci saranno anche Giada e Alessio, i due bambini di 7 e 13 anni morti quest’anno nella tragedia di Mesenzana: «Siamo amici della loro mamma – dicono Adele e Simone – e abbiamo voluto dedicare a loro questo Natale».

di
Pubblicato il 12 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La casa delle lucine di Natale a Cunardo 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.