A Dumenza il Natale si festeggia tucc insema: tanti all’accensione dell’albero

Al via alle feste in Valdumentina. Grazie al Comune e alle associazioni locali in programma tanti eventi per grandi e piccini

generica

Il Natale anche quest’anno a Dumenza si festeggia tucc insema fra mercatini, concerti e momenti conviviali.

Fra sorrisi, cin cin e voglia di stare insieme a dare il via a questo ricco programma di appuntamenti è stata l’accensione dell’albero di giovedì 8 dicembre in Piazza Diaz, a cui tanti dumentini, e non solo, hanno preso parte.

PROGRAMMA

Sabato 10 dicembre ore 20:45 presso la Chiesa di San Giorgio si terrà il Concerto di Natale dell’Accademia musicale “Pietro Bertani”

Sabato 17 dicembre ore 10:30 apertura mercatini natalizi presso il Centro Carà con la presenza di Babbo Natale che riceverà le letterine, stand gastronomici, giri a cavallo e altri intrattenimenti

Sabato 24 dicembre ore 15:00 in Piazza Diaz scambio dei tradizionali auguri con l’Avis Valdumentina e con la collaborazione della Stalla delle Rondinelle di Giornico. Babbo Natale in questa occasione girerà per la valle a portare doni a nonni e piccini

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 09 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.