L’odissea di una paziente anziana per avere gli ausili della sua malattia che riceve con un’amara sorpresa

Il racconto dell'iter complesso per ottenere le protesi dell'ileostomia di una paziente di 84 ANNI residente da sempre in Lombardia e portatrice da 22 anni di protesi. Con la scoperta che sono cambiati i codici

ticket sanitario

Riceviamo ne pubblichiamo la lettera di denuncia di una lettrice che parla di malasanità


Questa e’ la cronaca di come funziona la SANITA’ in LOMBARDIA 

Bene, sto parlando di una paziente di 84 ANNI residente da sempre in Lombardia e portatrice da 22 anni di PROTESI PER ILEOSTOMIA Detta protesi consente nella fornitura mensile di placche n 15 e sacchetti n 30 che si ritira in farmacia

Per poter avere questa fornitura ,che ha scadenza annuale, la paziente deve andare dal medico di base per la ricetta poi deve andare in 0spedale reparto di chirurgia generale ,dopo aver preso appuntamento, per la convalida della richiesta e infine deve passare alla ASL per il piano da portare in farmacia

Detto questo che come ben immaginate ha costretto la paziente di 84 anni a chiedere di essere accompagnata perche’ e’ praticamente impossibile che una persona ILEOSTOMIZZATA di 84 anni possa permettersi di fare tutto questo.

ll finale di tutta l’ odissea consiste nel fatto che: QUEST’ANNO SONO CAMBIATI I CODICI DEI SACCHETTI E DELLE PLACCHE E LA PAZIENTE SI E’ TROVATA CON LA FORNITURA DI 20 SACCHETTI (prima erano 30) PERCHE’ LA REGIONE LOMBARDIA NON SI E’ ADEGUATA AI PARAMETRI CHE LA DITTA FORNITRICE HA EMESSO E LE PLACCHE DEVONO ESSERE 20.

Spero che questa mia segnalazione si renda utile alle persone con questa problematica confidando in una Vostra segnalazione sulla Vs testata

Cordialmente saluto

Gigliola Vignati

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 22 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.