Questionario sul trasporto pubblico regionale: martedì 13 a Varese un volantinaggio per promuoverlo

Lo organizza Filt-Cgil insieme a Federconsumatori, Cgil, Udu e Rete degli studenti medi della Lombardia

trenord

Martedì 13 dicembre dalle 7 alle 9 alla Stazione di Varese si terrà un volantinaggio organizzato dalla Filt Cgil Milano e Lombardia per diffondere un questionario destinato agli e alle utenti del servizio ferroviario lombardo.

Il sistema ferroviario lombardo da troppo tempo è un servizio che genera malcontento e frustrazione a migliaia di utenti che ogni giorno usufruiscono della mobilità pubblica per lavoro, studio o per raggiungere località distanti. Disagi a cui spesso devono rispondere i lavoratori e le lavoratrici del trasporto ferroviario che rappresentano l’azienda Trenord a bordo dei treni quotidianamente.

La Filt-Cgil insieme a Federconsumatori, Cgil, Udu e Rete degli studenti medi della Lombardia lancia un questionario sulla base del quale proporre una riforma del sistema ferroviario lombardo in 10 punti da sottoporre a Regione Lombardia. Il questionario è disponibile al link Questionario sul trasporto ferroviario regionale e si chiuderà il 15 Gennaio 2023.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 12 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.