Tre gite pasquali da fare in giornata per ciascuna provincia lombarda

La Lombardia offre una moltitudine di gite giornaliere adatte a tutte le esigenze e interessi. Sia che siate appassionati di storia, arte, natura o enogastronomia

borgo sul lago

La Lombardia, una delle regioni più ricche e affascinanti d’Italia, offre una vasta gamma di attrazioni turistiche e paesaggi mozzafiato. In questo articolo, vi proponiamo tre gite da fare in giornata, magari proprio quella di pasqua, per ciascuna delle province lombarde, ideali per vivere esperienze indimenticabili senza allontanarsi troppo da casa.

Como

  • Lago di Como: Una gita in battello per ammirare le incantevoli ville e i pittoreschi paesi che si affacciano sul lago, come Bellagio e Varenna.
  • Città di Como: Visita al Duomo, alla Basilica di Sant’Abbondio e una passeggiata lungo le mura medievali.
  • Brunate: La funicolare che collega Como a Brunate offre panorami spettacolari sul lago e sulle montagne circostanti.

Lecco

  • Varenna: Un pittoresco borgo sul Lago di Como, con la romantica passeggiata a lago e la villa Monastero.
  • Piani d’Erna: Accessibili in funivia, offrono passeggiate e panorami sulle montagne lecchesi e sul lago.
  • Bellano: Visita al caratteristico borgo e alle spettacolari gole dell’Orrido di Bellano.

Bergamo

  • Città Alta: Una passeggiata tra le mura venete, Piazza Vecchia e il Duomo di Bergamo.
  • Parco dei Colli: Un’oasi verde alle porte della città, ideale per passeggiate e picnic.
  • Crespi d’Adda: Patrimonio UNESCO, questo villaggio operaio è un esempio unico di città ideale dell’epoca industriale.

Brescia

  • Lago d’Iseo e Monte Isola: Una gita sul Lago d’Iseo con visita a Monte Isola, il più grande lago d’Europa, e ai caratteristici borghi come Peschiera Maraglio.
  • Brescia città: Visita al Museo di Santa Giulia, al Duomo Vecchio e Nuovo e al Castello di Brescia.
  • Parco delle Colline Moreniche di Garda: Un’escursione tra i paesaggi collinari e i vigneti, con possibilità di degustazione di vini locali.

Pavia

  • Certosa di Pavia: Un imponente complesso monastico con una chiesa riccamente decorata, simbolo dell’arte rinascimentale lombarda.
  • Città di Pavia: Visita al Duomo, alla Basilica di San Michele Maggiore e al Castello Visconteo.
  • Parco del Ticino: Un’escursione nel parco fluviale, ideale per passeggiate, birdwatching e attività all’aria aperta.

Cremona

  • Città di Cremona: Visita al Duomo, al Torrazzo e al Museo del Violino, celebrando la tradizione liutaria cremonese.
  • Parco del Serio: Un’escursione nel parco fluviale, ideale per passeggiate e birdwatching.
  • Soncino: Un caratteristico borgo con un imponente castello e una piccola comunità ebraica storica.

Mantova

  • Palazzo Ducale e Palazzo Te: Due tra le più importanti residenze dei Gonzaga, ricche di opere d’arte e affreschi.
  • Città di Mantova: Visita a Piazza Sordello, al Duomo e alla Basilica di Sant’Andrea.
  • Parco del Mincio: Passeggiate nel parco fluviale, ideale per avvistare fauna selvatica e ammirare il paesaggio naturale.

Sondrio

  • Città di Sondrio: Visita alla chiesa di San Gervasio e Protasio e alla Torre Ligariana.
  • Valmalenco: Escursioni tra le montagne e i rifugi alpini, ideali per gli amanti della natura e del trekking.
  • Tirano e il Trenino Rosso del Bernina: Un viaggio in treno attraverso paesaggi montani spettacolari, fino al Passo del Bernina.

Lodi

  • Città di Lodi: Visita al Duomo, al Tempio Civico della Beata Vergine Incoronata e a Piazza della Vittoria.
  • Sant’Angelo Lodigiano: Visita al castello, famoso per il suo legame con Ludovico il Moro.
  • Parco Adda Sud: Passeggiate lungo il fiume Adda, con possibilità di avvistare fauna selvatica e praticare attività all’aria aperta.

Milano

  • Il Duomo di Milano e la Galleria Vittorio Emanuele II: Il simbolo della città, il Duomo, e la storica galleria commerciale sono una tappa obbligata per chi visita Milano.
  • Parco Sempione e Castello Sforzesco: Una passeggiata nel verde del parco e una visita al castello, sede di importanti musei e collezioni d’arte.
  • Navigli: Un giro tra i caratteristici navigli milanesi, ideale per una passeggiata, un aperitivo o una cena in uno dei tanti locali affacciati sull’acqua.

Varese

  • Sacro Monte di Varese: Patrimonio UNESCO, offre un percorso tra cappelle e panorami mozzafiato sul Lago di Varese.
  • Giardini Estensi: Splendidi giardini all’italiana, ideali per una passeggiata rilassante.
  • Lago di Varese: Una giornata in riva al lago, magari noleggiando una bici per percorrere la pista ciclabile che lo circonda.

In conclusione, la Lombardia offre una moltitudine di gite giornaliere adatte a tutte le esigenze e interessi. Sia che siate appassionati di storia, arte, natura o enogastronomia, questa affascinante regione saprà sorprendervi e deliziarvi. Buon viaggio!

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 07 Aprile 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.