La fanfara di Lonate suona al raduno dei bersaglieri di Alessandria

Trasferta al raduno piemontese per la celebre formazione musicale militare

Lonate Pozzolo generica

Dopo i servizi in paese per la festa del 25 aprile, la fanfara dei bersaglieri “Tramonti-Crosta” torna a suonare in parata, insieme ad altre bande musicali militari: questa volta lo fa al grande raduno dei fanti piumati che si è tenuto il 29 e 30 aprile ad Alessandria, la città-piazzaforte che ha antiche radici militari.

Il Raduno regionale piemontese ha visto l’inaugurazione del monumento in piazza Valfrè, zona Sud della città, con gli interventi del presidente piemontese Alberto Cirio e del generale Ottavio Renzi, presidente dell’Associazione Nazionale Bersaglieri.

Ma il vero spettacolo è stata la parata di corsa verso la Cittadella, con la banda di Rocchetta Tanaro, le fanfare di Asti e Settimo Torinese, oltre appunto alla “Tramonti-Crosta” dalla Lombardia (nella foto la fanfara lonatese sul ponte della Cittadella).

Alla spedizione ad Alessandria la fanfara ha partecipato con 30 componenti, accompagnati poi da quindici simpatizzanti della sezione di Lonate dei bersaglieri. Complessivamente il raduno piemontese ha coinvolto oltre cinquecento bersaglieri (il video sotto è del quotidiano alessandrino Il Piccolo).

Per la celebre formazione musicale militare è stato un appuntamento di pregio, che segue quelli a Lonate, con il servizio per il 25 aprile con la suggestiva cerimonia al Parco delle Rimembranze, che serba la memoria dei caduti delle diverse guerre e dei diversi corpi militari.

Lonate Pozzolo generica

Oltre ai servizi ufficiali, in questa primavera spesso la fanfara si esibisce, al rientro a Lonate, in qualche nota nella piazzetta di Tornavento, la piccola frazione che ospita la sede sociali.

Lonate Pozzolo generica

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 02 Maggio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.