“Animali selvatici” al cineforum delle Arti di Gallarate

Il film di Cristian Mungiu con Judith State e Marin Grigore chiude il primo ciclo di cineforum autunnale. Ma è già pronto il nuovo ciclo

cinema generico

Al cineforum delle Arti a Gallarate, in proiezione pomeridiana e serale, questo giovedì – 26 ottobre – è in programma il film “Animali selvatici”, del regista Cristian Mungiu, regista ostinato, coraggioso, con un sguardo che va a fondo nel male, il male delle persone, il male che mina le società, il male di vivere.

Animali selvatici, si svolge in un piccolo villaggio della Transilvania, dove tutto sembra immutato da molto tempo. Gli abitanti conducono una vita tranquilla e apparentemente serena.
Matthias (Marin Grigore) lascia il suo lavoro in Germania e torna da suo figlio Rudi (Mark Blenyesi) che vive con la madre Ana (Macrina Barladeanu). L’uomo vuole recuperare il tempo perso e dedicarsi di più a suo figlio e a suo padre che è anziano e malato.
Si riavvicina anche alla sua ex, Csilla (Judith State), che gestisce una piccola fabbrica nel villaggio.

Proprio in quei giorni vengono assunti dei nuovi operai cingalesi. La comunità non è pronta per questa novità che disturba il suo quieto vivere.
Un giorno, Rudi si trova nel bosco e viene turbato da qualcosa che lo getta in uno stato di shock, da quel giorno il bambino non parla più e i suoi genitori cercano di capirne la causa. Disorientati e combattuti interiormente, Matthias e Ana vengono assaliti da dubbi e sospetti, l’uomo cerca di insegnare al bambino ad usare le armi per difendersi nel bosco dagli animali selvatici. 
Anche l’intera popolazione del luogo inizia a nutrire fobie che alimentano l’antico fantasma dell’intolleranza…

Il film delle ore 15 è introdotto dalla prof.ssa Cristina Boracchi, mentre l’introduzione e il commento alla proiezione delle ore 21 sono di Gabriele Lingiardi.

Con questo film si chiude il primo ciclo del cineforum di autunno, il prossimo giovedì 2 novembre inizia il secondo ciclo con il film “Oppenheimer” di Christopher Nolan e probabilmente è anche un’ultima occasione per poterlo vedere.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 25 Ottobre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.