Dalla “merenda sballata” ai “martedì della differenza”. Le scuole Tommaseo di Busto Arsizio sempre più green

Tanti i progetti dell'Istituto Tommaseo di Busto Arsizio nel campo della sostenibilità: "Formiamo i cittadini del domani, valorizzando i valori dell’impegno ecologico e della sostenibilità ambientale"

scuole tommaseo

L’Istituto Comprensivo “Nicolò Tommaseo” di Busto Arsizio -ovvero la Scuola dell’Infanzia “Bandera”, Scuola Primaria “Tommaseo” e la Scuola secondaria di primo grado “Prandina”- continua il suo impegno nell’ambito delle iniziative della Green School.

L’anno scolastico 2023/2024 fin dall’inizio è stato caratterizzato dalle buone prassi. Riprese e potenziate le iniziative per il risparmio energetico con i “martedì della differenza” ovvero l’attenzione particolareggiata per almeno un giorno alla settimana destinato alla riduzione all’essenziale del consumo elettrico valorizzando la luce naturale e le forme di didattica alternative. Il risparmio è monitorato quotidianamente con la lettura dei contatori prima e dopo la sensibilizzazione. L’attività di sensibilizzazione è rivolta non solo ai bambini e ragazzi ma anche alle famiglie tramite gli stessi alunni e gli avvisi istituzionali. Altra iniziativa resa stabile è la quarta settimana mensile della “merenda sballata” in cui, oltre a consumare merende sane, si agisce concretamente nella riduzione dei rifiuti e imballaggi, adottando interventi contro lo spreco alimentare in mensa e affrontando le tematiche nella didattica, promuovendo “buone prassi” da estendere anche in famiglia.

Per queste iniziative, ma non solo, importante è anche il ruolo e il coinvolgimento degli alunni; sono stati nominati bambini come green boy o green girl per l’uso responsabile del consumo energetico e della raccolta differenziata, o ancora ambasciatori Green School per la secondaria.

A queste iniziative si aggiungono quella dell’orto didattico e delle mini-serre in ogni classe dell’istituto affidati alla cura dei singoli gruppi classe. In quest’ottica si inserisce anche la collaborazione con Legambiente che ha patrocinato la piantumazione di un albero e alcuni arbusti nel cortile/giardino della scuola in occasione della Giornata degli Alberi. A questa celebrazione è collegata anche l’iniziativa della preparazione da parte dei bambini di “bombe di semi” da destinare anche ad altre istituzioni territoriali.

In quanto a collaborazione è importante evidenziare il ruolo delle famiglie, fin dall’inizio dell’anno, in occasione della settimana europea della mobilità, che ha visto la realizzazione di una passeggiata ecologica di tutta la comunità scolastica, famiglie comprese, come prima edizione di un appuntamento che è destinato a rappresentare la sintesi di un impegno comune per la mobilità sostenibile e un corretto impegno per il benessere psicofisico dei bambini e ragazzi . Su questa linea va considerato anche l’incontro del 28 novembre ultimo scorso promosso dalla Dirigenza Scolastica unitamente alla Commissione Green School per l’avvio del progetto pedibus e la realizzazione di una piazza scolastica esterna alla scuola. Allo stesso hanno preso parte la Dirigenza Scolastica, la Commissione Green School, alcuni docenti, i rappresentanti dei genitori di tutti e tre gli indirizzi di Studio della Scuola Tommaseo e l’amministrazione comunale. In particolare, l’amministrazione comunale è stata rappresentata dall’assessore Cinzia Daniela Cerana (assessore alle Politiche Educative), dall’assessore Salvatore Loschiavo (assessore alla mobilità) e il Commissario Giuseppe Vaccarino (Mobility Manager del Comune di Busto Arsizio).

Famiglie, Amministrazione Comunale, Legambiente e altre istituzioni del territorio sono state anche protagoniste nel Contest “un gesto per Aiutare la Vita” destinato agli alunni delle Scuole del Comprensivo “Tommaseo” concluso lo scorso 22 settembre e che, a seguito di nomina e lavoro di una speciale commissione rappresentata dai diversi soggetti e attori esterni coinvolti, ha visto la proclamazione dei vincitori lo scorso 21 novembre 2023.

Queste, naturalmente, sono solo alcune delle iniziative che l’Istituto Comprensivo “Nicolò Tommaseo” di Busto Arsizio sta introducendo per la formazione dei cittadini del domani, valorizzando i valori dell’impegno ecologico e della sostenibilità ambientale da cui dipende anche il benessere psicofisico e dell’intera società.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 02 Dicembre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.