Individuato il furgone che ha danneggiato l’opera di Arnaldo Pomodoro a Gallarate

La Polizia Locale, incrociando i dati delle telecamere e dei portali di lettura targhe, ha ricostruito con certezza l'identità del mezzo e del guidatore. Multa, decurtazione dei punti e risarcimento del danno

gallarate generico

È stato individuato prontamente dalla Polizia Locale il furgone che nel primo pomeriggio di martedì 5 dicembre ha danneggiato l’opera di Arnaldo Pomodoro in Largo Camussi, monumento cittadino alla Resistenza (foto d’archivio; più sotto la foto del danno arrecato).

Gli agenti del comando retto da Aurelio Giannini hanno incrociato le immagini delle telecamere con quelle dei portali di lettura targhe, fino ad arrivare a identificare con certezza il mezzo che aveva impattato con l’opera in Largo Camussi e il guidatore, dipendente di un’impresa attiva nel settore edilizia e attività cimiteriali.

L’incidente con successivo allontanamento non costituisce reato, ma è una violazione amministrativa, sanzionata con multa da 302 euro e decuratzione di quattro punti di patente.

Ma in più il protagonista dell’incidente dovrà farsi carico delle spese legate al danno arrecato all’opera inaugurata nel 1980.

Generico 04 Dec 2023

L’urto con il veicolo aveva danneggiato il bordo della vasca che raccoglie l’acqua, causando l’uscita di un fiotto che aveva invaso anche la strada vicino.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 06 Dicembre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.