Natale 2023

Si accendono le 300 mila lucine della casa del Natale di Busto Arsizio

La bella villa del noto avvocato Picco Bellazzi sarà illuminata fino al 16 gennaio tra le 17,30 e mezzanotte. Andrea Libutti e Valentina saranno presenti per accogliere chi vorrà fare una foto nello splendido scenario

Ogni anno è una meraviglia e sempre più persone ormai conoscono l’opera natalizia di Andrea Libutti e Valentina Picco Bellazzi che illumina la casa di famiglia del noto avvocato bustese, Walter Picco Bellazzi, in via Bramante.

Galleria fotografica

Inaugurata la casa delle lucine di Busto Arsizio 4 di 22

Sono oltre 300 mila le lucine posizionate per decorare il giardino, le finestre, gli alberi della villa che si trova proprio a ridosso del centro. Quest’anno hanno partecipato alla cerimonia di accensione anche il sindaco Emanuele Antonelli, la vicesindaco Manuela Maffioli, l’eurodeputata Isabella Tovaglieri.

La casa illuminata potrà essere ammirata e visitata fino al 16 gennaio tra le 17,30 e mezzanotte. Troverete Andrea e Valentina pronti ad accogliervi per un giro e qualche foto nell’incantevole scenario.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Pubblicato il 08 Dicembre 2023
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Inaugurata la casa delle lucine di Busto Arsizio 4 di 22

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.