Ue, Tovaglieri (Lega): “Cina è pericolo per Europa, Bruxelles non sia dipendente da Pechino”

L'intervento dell'eurodeputata di Busto Arsizio alla plenaria del Parlamento Europeo dopo la recente missione della Commissione Europea a Pechino: "Il Covid ci ha insegnato che è meglio non fidarsi"

isabella tovaglieri a parabiago

Isabella Tovaglieri, eurodeputata della Lega e componente della commissione Industria del Parlamento europeo, è intervenuta nella sessione plenaria nel dibattito sulle relazioni tra Ue e Cina con parole forti nei confronti della Cina, a seguito di un recente viaggio della presidente della Commissione Europea Ursula Von D>er Leyen e proprio a lei si rivolge nel suo intervento in cui mette in guardia l’Unione Europea dalle mire cinesi, soprattutto in ambito economico.

«La Cina è un pericolo per l’Europa, dobbiamo dircelo chiaramente – ha detto la Tovaglieri che prosegue -. Come il Covid ci ha dimostrato, questo Paese non è un partner affidabile e trasparente, ma un nemico disposto a provocare un disastro globale pur di proteggere i suoi interessi. Ora la storia si ripete con la transizione green. La Cina ci tiene in pugno con batterie, microchip e terre rare e contemporaneamente invade il nostro mercato con auto elettriche prodotte a basso costo anche grazie agli aiuti di Stato della dittatura comunista. L’Italia ha appena abbandonato il Memorandum sulla Via della Seta, prendendo le distanze dal regime cinese ed è ora che anche l’Europa batta un colpo per non soccombere. Nei giorni scorsi, dopo la sua prima e unica missione a Pechino, la Commissione europea ha denunciato i pesanti squilibri negli scambi commerciali tra Europa e Cina e ha addirittura annunciato un’indagine sul dumping cinese. Bene: se avessimo saputo che alla presidente Von der Leyen serviva un viaggio a Pechino per rendersi conto di quello che la Lega dice da cinque anni in questo Parlamento, avremmo organizzato volentieri noi quella trasferta, ma molto tempo prima».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 14 Dicembre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.