Con mezzo kg di droga e una pistola nel parco del Ticino. Arrestato dai carabinieri a Oleggio

I militari della Compagnia di Novara hanno sequestrato cocaina, eroina e hashish. L'uomo, un marocchino, era dotato di pistola che nascondeva alla caviglia

Generico 15 Jan 2024

Mercoledì 17 gennaio, un’importante operazione anti-spaccio è stata condotta con successo nella zona boschiva del Parco del Ticino nel comune di Oleggio (NO). L’iniziativa mirata, portata a termine dai carabinieri di Novara, ha visto l’intervento del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia novarese.

I Carabinieri hanno proceduto all’arresto di un cittadino extracomunitario di origini marocchine, risultato irregolare sul territorio nazionale. L’uomo è stato fermato nel corso di un’indagine volta a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arrestato è stato trovato in possesso di circa mezzo chilogrammo di sostanze stupefacenti di vario genere, tra cui 33,5 grammi di cocaina, 101 grammi di eroina e 168 grammi di hashish. In aggiunta, è stato rinvenuto tutto il materiale necessario per il frazionamento e il confezionamento delle sostanze in dosi. Durante la perquisizione, sono stati scoperti 1.000 euro, presumibilmente provento dell’attività di spaccio, e una pistola tipo revolver calibro 38 Special, completa di matricola abrasa, carica e pronta all’uso, occultata e assicurata alla caviglia del piede destro.

L’arrestato è stato immediatamente trasferito presso il carcere di Novara a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa delle ulteriori fasi del procedimento legale.

Questo significativo intervento delle forze dell’ordine testimonia l’impegno costante nel contrastare il traffico illecito di sostanze stupefacenti, tutelando la sicurezza della comunità e mantenendo alta la vigilanza su attività criminali che minano il benessere della società.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 20 Gennaio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.