A Malpensa ci sono ancora taxi abusivi. Gli assessori di FdI incontrano i taxisti, quelli regolari

Gli assessori regionali Romano La Russa e Francesca Caruso in visita allo scalo, per un tema caro anche al partito. Su cui molto resta da fare

Malpensa Generiche

Gli assessori regionali Romano La Russa (Sicurezza) e Francesca Caruso (Cultura) hanno incontrato una rappresentanza di tassisti nella tarda mattinata di oggi all’aeroporto di Malpensa. Oggetto del confronto, la lotta al fenomeno dei taxi abusivi e il rafforzamento della sicurezza per operatori e viaggiatori.

Questi incontri sono relativamente frequenti: da un lato la categoria dei taxisti è particolarmente cara al centrodestra (e in particolare a Fratelli d’Italia, il partito dei due assessori), dall’altro a Malpensa è acclarata la presenza di taxisti abusivi, italiani e stranieri.

Già dallo scorso anno il contrasto ai taxi abusivi è una delle priorità dell’accordo di territorio per i servizi di Polizia Locale, rinnovato recentemente.
«A gennaio, insieme alla Prefettura di Varese e Sea (Società Esercizi Aeroportuali) – ha detto La Russa – abbiamo rinnovato il protocollo per il potenziamento dei servizi di Polizia locale nell’area dell’aeroporto di Malpensa. Si tratta di un’intesa importante per garantire maggiore sicurezza in tutta l’area aeroportuale e contrastare anche il fenomeno dei taxi abusivi»

Altro fronte, oltre ai controlli, anche l’informazione preventiva ai viaggiatori: «Presto ripartiremo con una campagna di sensibilizzazione, tramite i maxischermi di aeroporti e stazioni ferroviarie, per invitare i cittadini a rivolgersi soltanto a tassisti in regola».

«Quella dei taxi abusivi – ha dichiarato l’assessora Francesca Caruso – è una piaga che Regione Lombardia contrasta con forza. Nella mia precedente esperienza amministrativa, in qualità di assessore comunale alla Sicurezza a Gallarate, ho più volte messo in campo iniziative tese ad arginare questo problema. È fondamentale, infatti, permettere ai cittadini di poter usufruire di un servizio sicuro, a maggior ragione in luoghi cardine come gli aeroporti. Ringrazio l’assessore Romano La Russa per la sua attenzione verso questo tema – ha concluso – e ribadisco ‘tolleranza zero’ verso chi non è in regola».

Malpensa Generiche

Oltre che al contrasto ai taxi abusivi, l’accordo sulla Polizia Locale prevede anche come priorità la vigilanza sulla “sosta selvaggia”, che a Malpensa ha dato origine a incidenti anche gravi con feriti. Un punto su cui c’è molto da fare ancora, come emerso anche in occasione dell’incontro in Prefettura di Varese per il rinnovo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 29 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.