Alberi pericolanti a Cittiglio, al via il taglio piante dall’area della stazione

Il taglio è stato approvato dopo lo studio di un agronomo sul territorio. Nei prossimi giorni seguiranno altri interventi

alberi cittiglio

È iniziato nella mattina di martedì 20 febbraio il taglio di alcune piante nel comune di Cittiglio. Come comunicato dall’amministrazione comunale, il taglio è risultato necessario dopo le verifiche fatte insieme ad un agronomo incaricato di controllare le piante ubicate sul territorio.

“Dopo attente valutazioni, sono emerse alcune criticità per cui dovranno essere abbattuti alcuni alberi in diverse aree. Alcune piante verranno tagliate completamente, altre solo sfoltite, altre ancora messe in sicurezza. – spiega l’amministrazione comunale -. Nella mattinata di martedì 20 febbraio, avrà inizio il taglio delle prime piante, valutate morte, nell’area della stazione. La legna tagliata verrà depositata provvisoriamente in via Filzi per poi essere spostata nei prossimi giorni dalla ditta incaricata”. Altri interventi verranno fatti al parco San Giulio, in piazzale De Peri e appunto nella zona della stazione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 20 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.