Castiglione Olona si illumina di giallo e propone tre iniziative per l’8 Marzo

Il Castello di Monteruzzo con illuminazione a tema e tre iniziative proposte dall'Amministrazione comunale per celebrare la Giornata internazionale della donna

Castiglione Olona - Nuova illuminazione per il Castello di Monteruzzo

In occasione della Giornata internazionale della donna, il Comune di Castiglione Olona presenta “Non solo l’8 Marzo”, tre appuntamenti organizzati e promossi dall’assessorato alle Politiche sociali e istruzione per riflettere sul tema dei diritti, delle pari opportunità e dell’uguaglianza femminile.

Si comincia venerdì 8 marzo alle 18.30 al Castello di Monteruzzo di via Marconi con un incontro per confrontarsi, conoscere, ed approfondire le azioni di quelle figure che si sono impegnate per rimarcare il ruolo della donna nella società moderna, anche attraverso testimonianze dirette, come gli emozionanti racconti di Nonna Angela. La serata proseguirà poi con un conviviale apericena realizzato in collaborazione con La Dislocanda, il cui ricavato andrà a favore di “Casa Pierangela”, casa-rifugio con sede al Monteruzzo dove trovano accoglienza donne vittime di abusi, violenze e sopraffazioni. A conclusione, open bar con DJ set a cura di CastellEventi a partire dalle ore 20.30.

Appuntamento dal forte significato simbolico quello organizzato in collaborazione con Pro loco Castiglione Olona e Masciocchi Fiori previsto per sabato 9 marzo alle 11.00 nel Parco del Castello di Monteruzzo dove si terrà la cerimonia di piantumazione di un albero di mimosa, i cui rami fioriti di mimosa rappresentano comunemente l’8 marzo e manifestano l’apprezzamento, il rispetto e la solidarietà verso il genere femminile.

Chiude il programma domenica 10 marzo lo stage gratuito di difesa personale rivolto a tutte le donne e tenuto dagli insegnanti dell’International Fight Accademy organizzato presso la Palestra della scuola primaria Mazzini di via Salvo d’Acquisto alle 10.

Durante i tre giorni di iniziative, il Castello di Monteruzzo, uno tra gli edifici simbolo castiglionesi, sarà illuminato di giallo per invitare tutti i cittadini a rivolgere un pensiero particolare a tutte quelle donne che vedono i propri diritti quotidianamente minacciati e a quelle che vivono gli orrori dei recenti conflitti nell’Est Europa ed in Medio Oriente.

A Castiglione Olona c’è Casa Pierangela, la casa rifugio per donne vittime di violenza

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 29 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.