Dote sport, Astuti: “Serve uno sforzo economico superiore”

Il consigliere regionale Pd chiede a Regione più impegno. "Con i fondi stanziati più della metà delle persone che hanno diritto al contributo non ricevono nulla: così si illudono solo i ragazzi e le ragazze"

Samuele Astuti

«Con lo stanziamento attuale più della metà delle persone che hanno diritto al contributo non ricevono nulla. Così si illudono solo i ragazzi e le ragazze». A dirlo è il consigliere regionale del Pd Samuele Astuti, commentando l’apertura del bando Dote Sport per l’anno 2023/2024, per 2 milioni di euro di contributo a fondo perduto, destinato a un rimborso, totale o parziale, delle spese sostenute dalle famiglie per i figli in età tra i 6 e i 17 anni.

«Si alimentano delle aspettative e poi si lasciano le famiglie senza aiuti che consentano a tutti i ragazzi e le ragazze di praticare lo sport che vorrebbero. Secondo un recente sondaggio del Csi, per il 30% degli sportivi è la motivazione economica a portare all’abbandono o alla mancanza di pratica sportiva».

Secondo il consigliere dem «a maggior ragione, sarebbe fondamentale uno sforzo superiore per arrivare almeno a tutte le famiglie che hanno diritto a questo sostegno per il bene dei propri figli».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 26 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.