“Garage Pordenone”, ecco il nuovo album dei Tre Allegri Ragazzi Morti

“Ho’oponopono” è il primo singolo estratto dal nuovo lavoro discografico che segna anche il 30mo compleanno del trio mascherato più famoso d’Italia. L'album esce il 12 aprile

tempo libero generica

“Garage Pordenone” è il titolo del nuovo album dei Tre Allegri Ragazzi Morti, in uscita il prossimo 12 aprile. Ad accompagnare l’annuncio la pubblicazione di “Ho’oponopono”, il primo singolo estratto dal nuovo lavoro discografico che segna anche il 30mo compleanno del trio mascherato più famoso d’Italia. Foto Annapaola Martin

“Ho’oponopono” è un brano rock, veloce, che rimette le lancette dell’orologio indietro rispetto alla storia del gruppo. Ma è solo una sensazione. Questa canzone non è nel passato, ma nel futuro. Il sound apparentemente semplice accende una traccia stratificata e potente come mai prima per la band pordenonese.

Il testo ironico della canzone scopre un mondo occidentale intrappolato in una visione consumistica ma suggestionato da desideri  mistici: il titolo stesso si riferisce a un’antica pratica hawaiana per il perdono interiore, la cancellazione di memorie e pensieri negativi, e la risoluzione dei conflitti.

Scritto da Wilson (Bee Bee Sea, Yonic South) e da Davide Toffolo, “Ho’oponopono” è anche un bel mantra facile da recitare, un brano ballabile, suonato magistralmente e nel quale Toffolo suggerisce la postura e i tempi di movimento. Il gruppo, che ha messo assieme fumetto e rock indipendente, continua a distinguersi per la sua originalità e la sua voce unica nel panorama della musica alternativa italiana.  Il 2024 per Tre Allegri Ragazzi Morti è un anno particolare: un anniversario che suonerà come una festa memorabile lunga un anno, costellata di appuntamenti immancabili contrassegnati dall’hashtag #TARM30.

Il calendario dei concerti verrà inaugurato con un “concerto disegnato” al Regina Fumetti Festival, il giorno della release del disco, seguito da sette concerti nei club italiani. Verso la fine di maggio, inoltre, i Tre Allegri Ragazzi Morti entreranno nella storia come i primi artisti a esibirsi in tutti e tre i giorni del Mi Ami Festival di Milano. I tre concerti, ognuno dedicato a una decade della loro carriera, includeranno un tuffo negli anni ’90 il 24 maggio, un tributo agli anni zero il 25 maggio e una sorpresa il 26 maggio.

LE PRIME IMPERDIBILI DATE
12.04 | Cattolica RN // Regina Fumetti Festival
24.04 | Torino // Hiroshima Mon Amour SOLD OUT
26.04 | Modena // Vibra SOLD OUT
27.04 | Trieste // Teatro Miela
02.05 | Roma // Monk SOLD OUT
03.05 | Firenze // Viper Theatre
04.05 | Fontanafredda PN // Astro Club SOLD OUT
05.05 | Fontanafredda PN // Astro Club SOLD OUT
24.05 | Milano // Mi Ami
25.05 | Milano // Mi Ami
26.05 | Milano // Mi Ami

Tre Allegri Ragazzi Morti festeggiano 30 anni di musica, avventure e indipendenza, con oltre 1.500 concerti, 9 album, fumetti e la fondazione di un’etichetta, La Tempesta, che sin dalla sua nascita, ha sostenuto la musica indipendente italiana, contribuendo al successo del trio friulano.

Adelia Brigo
adelia.brigo@varesenews.it

Raccontare il territorio è la nostra missione. Lo facciamo con serietà e attenzione verso i lettori. Aiutaci a far crescere il nostro progetto.

Pubblicato il 28 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.