Giovedì torna la pioggia e scatta un’allerta meteo: “Fase più intensa tra le 18 e le 6 del mattino”

Per giovedì previste piogge che si intensificheranno nel corso della giornata. A partire dalle 18 scatta un'allerta gialla della Protezione Civile

pioggia meteo

Dopo giorni di sole, caldo e smog torna la pioggia. E sarà tanta. Per questo motivo per giovedì 22 febbraio la Protezione Civile di Regione Lombardia ha emesso un bollettino di allerta meteo di colore giallo, cioè di ordinaria criticità.

“L’approfondimento di una depressione Nord atlantica verso il Mediterraneo spingerà un flusso Sud occidentale instabile verso l’arco Alpino nelle prossime ore -si legge nel documento-. Attese sul territorio regionale precipitazioni diffuse dalla mattina di giovedì 22 su rilievi e pianura occidentale, in intensificazione nel corso del pomeriggio e forti dalla serata. La fase acuta dell’evento è prevista tra le ore 18:00 di giovedì 22 e le ore 6 di venerdì 23, con possibili cumulate di pioggia oltre i 60 millimetri in particolare sulle zone Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi Occidentali, Orobie Bergamasche, Valcamonica, Laghi e Prealpi Orientali”.

La pioggia diventerà neve “tra 1200-1600 metri sulle Alpi centrorientali, tra 1500-1800 metri su Prealpi e Valchiavenna” mentre i “venti in rinforzo da Sud già dalla mattina sull’Appennino oltre 600 metri e sulle cime Alpine e Prealpine oltre 1500 metri”.

Poi “per la giornata di venerdi 23 previste precipitazioni più irregolari ed in attenuazione dal pomeriggio, ma con possibile carattere di rovescio. Venti moderati o a tratti forti da Est sulla pianura e da Sud-Est sui rilievi fino al mattino, in attenuazione successivamente”. Il Centro Funzionale rivaluterà nella mattina di domani 22/02, sulla base dei nuovi scenari previsionali, l’aggiornamento e l’eventuale estensione dei codici colore di allerta.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 21 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.