I bambini piantano un melograno contro il cancro infantile nel parco di Saltrio

Gli alunni della scuola primaria sono stati coinvolti in un ciclo di incontri con la Fondazione Giacomo Ascoli e hanno poi partecipato alla piantumazione di un albero di melograno, simbolo di vita e di speranza

Saltrio - Un melograno contro il cancro infantile

Anche Saltrio in campo contro il cancro infantile. Lunedì mattina, a conclusione di un ciclo di incontri con la Fondazione Ascoli che ha coinvolto gli alunni della scuola primaria, i bambini hanno partecipato alla piantumazione di una pianta di melograno nel parco comunale. I bambini hanno anche realizzato un cartellone con tanti disegni e dediche da donare ai bimbi ricoverati al Day Center dell’ospedale Del Ponte di Varese.

La pianta di melograno è diventata il simbolo della Giornata mondiale contro il cancro di bambini e  adolescenti, perché simbolo di vita e perché i suoi chicchi rappresentano tutti i medici, gli infermieri, i volontari e i familiari che circondano, in una vera e propria alleanza terapeutica, i piccoli pazienti nel percorso di cura e guarigione.

«Ringraziamo tutto il corpo docente e gli studenti della scuola primaria di Saltrio per aver partecipato  – dice l’assessore alla Cultura e istrizione Amanda Scalcione – Un grazie in particolare ad Angela Ballerio Ascoli per aver coinvolto il Comune di Saltrio in questa splendida iniziativa. E’ importante parlarne e continuare a sensibilizzare su questa tematica così delicata e importante, perché così possiamo sostenere la ricerca e dare un messaggio positivo di speranza: si può guarire da quel mostro di malattia».

Saltrio - Un melograno contro il cancro infantile

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 15 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.