I cinghiali “assediano” il Montello. “Da dieci giorni siamo invasi”

La segnalazione dalla zona Kolbe. I robusti ungulati si presentano in una zona periferica ma comunque in mezzo alle aree abitate

cinghiali Varese

I cinghiali “assediano” il condominio, spingendosi fin nel giardino del palazzo. Succede in via Atto Vannucci, quartiere Montello, zona della chiesa Padre Kolbe.

«Da dieci giorni siamo invasi dai cinghiali» dicono i residenti del condominio Vannucci, in fondo alla stretta strada omonima, a fondo cieco.
L’aspetto curioso è che non si è in una zona a ridosso dei vasti boschi, come quelli della Valganna (o intorno a Tradate, per citare un altro caso). Alle spalle c’è sì un bosco, ma è quello – di estensione limitata – sulla cima del Montello, circondato su tutti i lati dalle case. Eppure i cinghiali si sono spinti fino a lì.

«Abbiamo già segnalato ai vari enti, Comune, 112, Faunistica». Un altro punto esposto al problema di “convivenza” con gli ungulati, particolarmente invasivi e incuranti del contatto con l’uomo. E con la città.

cinghiali Varese

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 27 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.