Profumo di Paralimpiadi a Varese: via al “Memorial Ciaz” con quattro nazionali in pista

Dal 26 febbraio al 2 marzo Italia, Cechia, Slovacchia e Corea del Sud si sfidano all'Acinque Ice Arena (ingresso gratuito). Il varesino-azzurro Andreoni: «Emozionante giocare qui: torneo equilibrato tra quattro nazionali molto quotate»

alessandro andreoni para ice hockey

A due anni dai Giochi di Milano-Cortina, l’Acinque Ice Arena di Varese offre al pubblico un goloso anticipo di Paralimpiadi. Da lunedì 26 febbraio a sabato 2 marzo il palaghiaccio di via Albani ospita il “Memorial Ciaz”, tradizionale torneo di para ice hockey (i giocatori sono seduti su una slitta: la disciplina era conosciuta infatti come sledge hockey) che mette di fronte quattro squadre nazionali.

Oltre all’Italia padrona di casa ci saranno infatti le selezioni di Slovacchia, Repubblica Ceca e Corea del Sud: «Quattro delle 6/7 squadre più forti del mondo» racconta Alessandro Andreoni (nella foto), varesino e giocatore della Nazionale ormai dal 2016 che si sta godendo in modo particolare l’avvicinamento alle partite che disputerà sull’impianto “di casa”.

Alessandro, 27 anni, è fratello di quel Marco Andreoni che per molti anni è stato uno degli attaccanti più forti dei Mastini: «La mia emozione arriva da lì. Ho iniziato a frequentare il mondo dell’hockey da tifoso di Marco, poi ho scoperto di poter giocare nonostante la disabilità grazie all’Armata Brancaleone. E ancora: sono arrivato alla Nazionale e ora, dopo aver visto la trasformazione del palaghiaccio in impianto moderno e funzionale arriva il momento in cui ci potrò giocarci in maglia azzurra».

L’Italia si presenta al via del “Ciaz” praticamente al completo: nella prima fase mancherà Gigi Rosa che però si unirà al gruppo per semifinale e finale. Oltre ad Andreoni ci sono altri due componenti della Armata Brancaleone, il team lombardo (uno dei tre che partecipa al campionato italiano) coordinato dalla PolHa e storicamente stanziato a Varese: si tratta del veterano Santino Stillitano, portiere, e del difensore Roberto Radice. «Difficile dire quali siano le aspettative per il torneo – spiega ancora Andreoni – perché sulla carta tra queste squadre prevale l’equilibrio. Tolte Canada, Usa e Cina, siamo le nazionali più quotate al mondo con la Repubblica Ceca, in particolare, che è stata bronzo ai Mondiali 2023. Un bel test in vista del torneo paralimpico».

IL “MEMORIAL CIAZ”

Il torneo è arrivato alla 5a edizione ed è intitolato ad Andrea Chiarotti, detto “Ciaz”, pioniere del para ice hockey in Italia, sport al quale si avvicinò dopo aver perso una gamba per un incidente motociclistico. Torinese, è scomparso nel 2018 a causa di un tumore all’età di 52 anni dopo aver partecipato anche a tre edizioni dei Giochi con la maglia dell’Italia. La manifestazione (ingresso gratuito) si disputa per la prima volta alla Acinque Ice Arena grazie alla spinta della Varese Sport Commission for Winter Games, la struttura voluta da Camera di Commercio, Comune e Provincia per avvicinare la città alle Olimpiadi di Milano-Cortina sia attraverso gli eventi sia ospitando atleti e squadre nazionali italiane e straniere. Il palaghiaccio, d’altra parte, è stato ristrutturato anche pensando agli sport paralimpici con una serie di infrastrutture realizzate appositamente (spogliatoi, balaustre, panchine…).

«Siamo felici e orgogliosi di questo appuntamento in ricordo di Andrea “Ciaz” Chiarotti, una leggenda di questa disciplina e un punto di riferimento – spiega il presidente della Federghiaccio Andrea Gios – Il torneo offrirà uno spettacolo sportivo ricco di agonismo e dal contenuto tecnico di primissimo livello e consentirà alla Nazionale di proseguire il percorso di avvicinamento ai Mondiali Gruppo A del prossimo maggio».

IL PROGRAMMA
Lun 26/2: (8,45) Italia – S. Corea; (11,10) Slovacchia – R. Ceca
Mar 27/2: (8,45) R. Ceca – Italia; (11,10) S. Corea – Slovacchia
Mer 28/2: (8,45) Italia – Slovacchia; (11,10) R. Ceca – S. Corea
Gio 29/2: RIPOSO
Ven 1/3: (8,45) Semifinale 1; (11,10) Semifinale 2
Sab 2/3: (9,30) Finale 3/4 posto; (12,10) Finalissima

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Pubblicato il 23 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.