Rapina con coltello a Somma Lombardo, giovane in fuga con 300 euro

È avvenuto nella prima mattina di mercoledì, il giovane aveva il volto coperto ed era armato di coltello

Somma Lombardo generiche

Rapina a mano armata e con bottino di circa 300 euro, in quel di Somma Lombardo: nella mattina di mercoledì 14 febbraio un ragazzo con il volto coperto è entrato al panificio Baviello di corso Europa, la circonvallazione della cittadina vicino a Malpensa.

Incurante del punto trafficato, il giovane si è appunto coperto il volto con un passamontagna, ha estratto un coltello e ha minacciato le due dipendenti presenti. Poi è fuggito con l’incasso lasciando i clienti presenti attoniti.

Sul sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Gallarate. C’è un identikit di massima della corporatura del ragazzo – alto e magro – ed è possibile che in zona ci siano telecamere di sorveglianza che possano dare elementi interessanti.

 

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Pubblicato il 14 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.