Tenta di fuggire allla polizia locale: speronato e fermato a Lavena Ponte Tresa

È successo giovedì pomeriggio a Lavena Ponte Tresa, dove la polizia locale era sulle tracce del veicolo che da giorni correva all'impazzata con targhe rubate e privo di assicurazione. Il plauso del sindaco

Generico 26 Feb 2024

Ha tentato di fuggire con un veicolo con targhe rubate, ma è poi stato speronato e fermato dalla Polizia locale. È successo oggi a Lavena Ponte Tresa, dove la polizia locale, in collaborazione alle Locali del Monte Orsa e Arcisate e ai Carabinieri di Luino e Lavena Ponte Tresa, era sulle tracce del veicolo che da giorni correva all’impazzata con targhe rubate e privo di assicurazione.

Mercoledì 28 febbraio era fuggito fino a Ferrera di Varese, facendo perdere le proprie tracce, ma giovedì la polizia locale è riuscita a intercettarlo. Un agente ha rischiato di essere investito e la Locale è stata quindi costretta a speronarlo, fortunatamente senza provocare danni a persone e con danni lievi al veicolo di servizio.

La persona fermata, con diveris precedenti, è stata condotta al Comando, dove è risultata essere senza patente, quindi è stata denunciata per altri 4 reati, tra cui porto abusivo di armi. Il veicolo è stato confiscato nella serata.

L’operazione è stata salutata con grande apprezzamento dal sindaco di Lavena Ponte Tresa, Massimo Mastromarino: «Un plauso alla nostra polizia locale»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 29 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.