A Varese le Olimpiadi invernali sono già iniziate: al Palaghiaccio le mascotte di Milano-Cortina 2026

Si inizia a respirare il clima olimpico anche a Varese con l'arrivo in città di Tina e Milo, le mascotte di Milano Cortina 2026.  I due ermellini scelti come "testimonial" delle Olimpiadi hanno fatto tappa alla scuola Pascoli e all'Acinque Ice Arena

Le mascottes di Milano Cortina al Palaghiaccio

Si inizia a respirare il clima olimpico anche a Varese con l’arrivo in città di Tina e Milo, le mascotte di Milano-Cortina 2026.  I due ermellini scelti come “testimonial” delle Olimpiadi hanno fatto tappa prima alla scuola Pascoli per poi andare all’Acinque Ice arena, dove incontreranno i fan alle 14, e dove in queste giornate è in corso il torneo di para ice hockey, con squadre provenienti da tutto il mondo.

«Si tratta di un’occasione per il territorio della Lombardia ma soprattutto per la città di Varese – commenta il sindaco Davide Galimberti a proposito delle imminenti competizioni internazionali –  Recentemente abbiamo annunciato la presenza di una nazionale importante che verrà ad allenarsi in questo palaghiaccio nella fase preolipimpica, e tutto questo è possibile grazie  alla lungimiranza della città che ha investito in questa nuova struttura, oggetto di grande attenzione per il mondo olimpico. Il fatto che il tour delle mascotte sia passato anche da Varese tra i primi posti, è il segno che la nostra città avrà un ruolo nelle olimpiadi e speriamo ne abbia sempre di più».

Una soddisfazione confermata dall’assessore allo sport Stefano Malerba: «Siamo già in clima olimpico – ha ribadito infatti –  Lo siamo perché abbiamo un impianto, forse l’unico in Lombardia, che può cominciare ad ospitare eventi di un certo rilievo anche internazionale. E abbiamo tante nazionali che vogliono venire ad allenarsi qua in preparazione dei giochi olimpici. Insomma, le olimpiadi a Varese sono già iniziate.  E in generale lo sport sta andando avanti bene: comincerà la riqualificazione del tennis, sta per nascere una palestra di roccia a San Fermo… Fare l’assessore allo sport in una città come Varese è davvero bello e divertente».

Le mascottes di Milano Cortina al Palaghiaccio

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Pubblicato il 01 Marzo 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.