Azzerare e ripartire: i Mastini a Feltre per rimettersi in piedi

Martedì 5 (20,30) in Veneto la Gara2 dei quarti di finale playoff. Gialloneri spalle al muro dopo il tremendo 1-5 interno. Torna Czarnecki, rotazioni ridotte ma il Varese vuole il successo

hockey

Spalle al muro, inutile negarlo. I Mastini si sono messi nella peggiore situazione possibile, perdendo (male) la prima partita dei quarti di finale sulla pista di casa contro una squadra, il Feltre, che da questo confronto non ha nulla da perdere.

I bellunesi, ottavi sul tabellone, sono passati al PalAlbani in maniera roboante, 1-5, con i gialloneri imprecisi sotto porta, sbadati nel terzo difensivo e incapaci di difendere l’unico vantaggio, vanificato in una manciata di secondi. Insomma, un crollo inatteso che deve risuonare come una sveglia per la squadra di Czarnecki: il tecnico svedese tornerà alla balaustra dopo aver smaltito l’influenza e dovrà toccare le corde giuste per riequilibrare la serie.

I quarti di finale, infatti, sono al meglio delle cinque partite e quindi i margini di errori sono minimi: sta al Varese dimostrare di valere quel primo posto del ranking, imponendo la propria legge sul ghiaccio del “Drio Le Rive”. I Mastini dovranno fare i conti anche con un pubblico caldo e numeroso (secondo, per spettatori, solo a quello dell’Acinque Ice Arena). Ma proprio per il senso della sfida, i gialloneri sono attesi a una partita diametralmente opposta a Gara1: le rotazioni saranno ridotte (mancheranno anche Raimondi e Max Cordiano, Vanetti ancora in dubbio) ma su una partita secca possono bastare. Perché il Feltre è una buona squadra – lo avevamo detto in sede di presentazione di Gara1 – ma non ha gente del calibro di Marcello Borghi, di Pietroniro e forse neppure di Majul che deve tornare a riempire la casella dei marcatori. Perché gli assist sono utili, ma il messicano è stato preso per fare gol.

A Feltre, che i Mastini raggiungeranno dopo un lungo viaggio in giornata, arbitreranno i signori Giacomozzi e De Col coadiuvati da Scalzeri e Strazzabosco; in tanti invece trepideranno da casa in attesa di buone notizie, tinte di giallonero.

IL PROGRAMMA

Gara1 (sabato 2, 18,30): Varese – Feltre 1-5
Gara2 (martedì 5, 20,30): Feltre – Varese
Gara3 (giovedì 7, 20,30): Varese – Feltre
Ev. Gara4 (sabato 9, 19,30): Feltre – Varese
Ev. Gara5 (martedì 7, 20,30): Varese – Feltre

LE ALTRE

(ore 20) Appiano – Alleghe (serie 0-1); (20,30) Como – Pergine (0-1); Valdifiemme – Caldaro (0-1).

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Pubblicato il 05 Marzo 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.