È iniziato il super torneo olimpico di boxe a Busto Arsizio. Ecco gli incontri con gli italiani protagonisti

Fuori Federico Serra, il primo italiano in gara, ma sono in tutto 9 gli atleti che saliranno sul ring dell' e-Work Arena dino all'11 marzo

boxing road to paris federico serra

Boxing Road To Paris 1st World Qualifying Tournament, la kermesse preolimpica ha finalmente aperto le porte dell’E-Work Arena, dove da ieri (domenica) sono in gara 102 atleti dei 602 partecipanti (113 Teams) per 51 incontri.

Due le sessioni di gara che hanno dato il via alla competizione organizzata dalla Federazione Pugilistica Italiana – LOC Busto Arsizio, su designazione del CONI, sotto la supervisione della Paris Boxing Unit (CIO) e con il grande sostegno del Ministro per lo Sport e i Giovani – Dipartimento per lo Sport, il patronato della Regione Lombardia e il patrocinio dal Comune di Busto Arsizio, di Federalberghi Varese, della Camera di Commercio e di SEA MilanAirports.

Prima giornata anche per il Team Azzurro che purtroppo non ha centrato l’obiettivo. Sul quadrato è salito l’azzurro Federico Serra che nei 51 Kg., ai 32° di finale, ha gareggiato con il filippino Rogen Ladon. Serra, pur disputando un buon match, specie dalla seconda ripresa in poi, ha perso per 4 a 1, uscendo così dal Torneo.

«Stavo bene anche se un pò affaticato dal peso – ha commentato Federico Serra – e mi sono trovato davanti ad un avversario molto esperto e decisamente bravo che, soprattutto nella prima ripresa, mi ha preso spesso il tempo. Nella terza sono riuscito a prendere le contromisure ma era troppo tardi e non è bastato. Sono dispiaciuto e spero di rifarmi al secondo Torneo Preolimpico in Thailandia».

boxing road to paris federico serra

«Il filippino Ladon – ha sottolineato il DT Emanuele Renzini – è un avversario di tutto rispetto con già alle spalle un’esperienza olimpica. Nella prima ripresa Serra è partito troppo teso, migliorando dalla seconda in poi. Sono convinto che avrà una seconda occasione».

Oggi (4/03), farà il suo debutto Francesco Iozia nei 57 Kg, che, nei 32° di finale, incontrerà Shukur Ovezov (TKM). Nella prima sessione di gara (h 11.00) sono programmati 29 incontri (W54kg, M57kg, M80kg) mentre nella seconda (h 20.00), 29 bouts (W54kg, M57kg, M80kg).

In palio ci sono ben 49 pass olimpici, di cui 21 alle donne e 28 agli uomini in 13 categorie di peso, 7 maschili (4 pass per i 51 kg, 57 kg, 63.5 kg, 71 kg, 80, 92 kg, +92 kg) e 6 femminili (4 pass i 50 Kg, 54 Kg, 66 kg, 75 kg, 2 per i 57 kg, 3 per i 60 kg).

Con il prezioso contributo del Main Sponsor Allianz e degli Sport Equipment Suppliers Adidas e SportCom, degli Official Partners Herbalife, Pepe Mastro Dolciere, Cobalto, Tre Emme Sport e degli Event Partners Vivaticket, Official Ticket Provider, e Trenord, che ha previsto il biglietto speciale “Boxing World Qualifying Tournament”, il Torneo si chiuderà l’11 marzo, giornata dei quota bouts, gli incontri validi per la qualificazione, in tutte le categorie di peso, tranne nella femminile dei 60 Kg, che assegnerà un pass anche il 9 marzo.

SQUADRA AZZURRA

Nove atleti in gara: per le donne nei 54kg Sirine Charaabi, nei 60kg Alessia Mesiano, nei 66kg Angela Carini, nei 75kg Melissa Gemini; mentre per gli uomini nei 51kg Federico Serra, nei 57kg Francesco Iozia, nei 63,5kg Gianluigi Malanga, nei 71kg Salvatore Cavallaro e nei 92+kg Diego Lenzi.

A guidarli è il DT Emanuele Renzini, aiutato dai Tecnici Riccardo D’Andrea, Laura Tosti, Sumbu Patrizio Kalambay, Eugenio Agnuzzi, Massimiliano Alota, Gennaro Moffa e Giovanni Cavallaro. Fanno parte del Team anche i fisioterapisti Fabio Morbidini e Pierluigi Pantini e il preparatore atletico Mattia Tanci.

Accanto a loro gli azzurri che hanno già conquistato il pass olimpico agli European Games di Cracovia: Irma Testa nei 57 Kg, Aziz Abbes Mouhiidine nei 92 Kg, Giordana Sorrentino nei 50 Kg e Salvatore Cavallaro negli 80.

PROGRAMMA INCONTRI AZZURRI

3 Marzo

32° M Kg. 51 Federico Serra vs Rogen Ladon (PHI) 1-4

4 Marzo

32° M Kg. 57 Francesco Iozia vs Shukur Ovezov (TKM)

5 Marzo

16° W Kg. 60 Alessia Mesiano vs Agnes Alexiusson (SWE)/Tapia Rodriguez Kiria (PUR)

32° M Kg. 63.5 Gigi Malanga vs Jose Manuel Viafara Fory (COL)

32° M Kg. 71 Salvatore Cavallaro vs Ismael Karrar Hayder (IRH)

6 Marzo

16° W Kg. 75 Melissa Gemini vs Elzbieta Wojcik (POL)

8° M Kg. 92+ Diego Lenzi vs B Uulu Toktosun (KGZ)

32° W Kg. 66 Angela Carini vs Camila G. Camilo Bravo (COL)

7 Marzo

16° W Kg. 54 Sirine Chaarabi vs Anjani Teli (NEP)/Sandra Drabik (POL)

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Pubblicato il 04 Marzo 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.