L’artista Silvia Landoni firma il ritratto di Calogero Marrone

L'opera sarà donata all'Isis Valceresio di Bisuschio per l'intitolazione dell'Aula Magna al Giusto tra le nazioni

È Silvia Landoni l’artista che ha realizzato il ritratto di Calogero Marrone, Giusto tra le nazioni, a cui verrà intitolata l’Aula Magna dell‘Isis Valceresio il 6 marzo prossimo. La tavola che misura  50 per 35 centimetri, è stata realizzata con la tecnica del chiaroscuro e verrà donata alla scuola nel corso della cerimonia di intitolazione dell’aula che si terrà mercoledì 6 marzo.

«Mentre disegnavo il volto di questo Giusto tra le nazioni – racconta l’artista – ho provato una sensazione forte, come se lo stessi riportando in vita. Mi ha stupita scoprire che mentre lo disegnavo e ne stavo ultimando gli ultimi tratti ero proprio vicina ai giorni che ne ricordavano la morte».

calogero marrone

Calogero Marrone, capo dell’Ufficio anagrafe del Comune di Varese, durante l’occupazione nazifascista aiutò molti ebrei e antifascisti a espatriare in Svizzera, fornendo documenti falsi. Fu denunciato da un delatore e deportato a Dachau dove morì di stenti il 15 febbraio 1945. 

Calogero Marrone, un eroe dimenticato

La storia di Marrone, nato nel  maggio del 1889 a Favara in provincia di Agrigento e trasferitosi a Varese nel 1931, è stata raccontata dai giornalisti Franco Giannantoni (foto) Ibio Paolucci nel libro “Un eroe dimenticato” (Edizioni Arterigere).

Calogero Marrone, Giusto tra le nazioni, rischiò di essere dimenticato per sempre

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 04 Marzo 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.