Proseguono i lavori per la nuova rotatoria di Malnate, rimossa la piazzetta pedonale

L'assessore ai lavori pubblici Paolo Albrigi ha spiegato: "I lavori procedono celermente. Opera complicata e legata alla grossa mole di trafico"

lavori rotatoria malnate

Proseguono i lavori che porteranno alla realizzazione della rotatoria in piazza Vittorio Veneto a Malnate, lo snodo sulla Statale Briantea in prossimità del Municipio. Dopo una prima fase in via Garibaldi, le opere si sono spostate negli ultimi giorni proprio in piazza, dove gli operai stanno procedendo alla rimozione della piazzetta pedonale antistante il parchetto. A fare il punto della situazione è stato l’assessore ai lavori pubblici Paolo Albrigi: «I lavori stanno procedendo molto celermente. È stata un’opera complicata, che ha coinvolto una grande quantità di attori, perché c’erano da prendere in esame reti idriche, fognarie, elettriche e della fibra. Uno dei grossi problemi è legato alla grande mole di traffico, motivo per il quale nei mesi passati ci sono state riunioni in Prefettura per alleviare al massimo la viabilità».

«Appena termineranno i lavori accessori – prosegue Albrigi -, per fine aprile o magari anche prima, quando cominceranno i lavori di sbancamento, il traffico verrà deviato su un percorso alternativo intorno a Malnate 2000. Ricordiamo che l’opera è stata cofinanziata dalla Provincia con il bando Comuni Attivi con 495mila euro, perché opera di interesse sovraccomunale. Un aiuto che ci ha permesso di recuperare metà dei fondi».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 01 Marzo 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.