Si butta nel torrente in piena a Brusimpiano per salvare la cagnolina Sissy

Il giovane Elia ha portato in salvo la meticcia dello scrittore Sergio Scipioni. Fuggita da casa, aveva trascorso due notti su un sasso in mezzo al fiume

Generico 26 Feb 2024

Sissy mancava da due giorni e il suo amico a due zampe, Sergio, non si dava pace. La cagnolina Sissy è una meticcia, inseparabile compagna di vita di Sergio Scipioni, noto scrittore di storie locali di Brusimpiano.

Quando si è accorto che non era rientrata a casa, ha fatto un post su facebook chiedendo aiuto ai suoi concittadini e poi si è messo a setacciare tutto il paese. «Non ho dormito per due notti – racconta – Non capivo dove fosse finita. Poi oggi sono passato accanto al torrente in piena e l’ho vista, ferma, immobile su un sasso in mezzo all’acqua impetuosa. Ero davvero disperato. Ho chiesto aiuto ad Elia, mio nipote di vent’anni che vive accanto a me e lui non ci ha pensato due volte: era pronto a buttarsi in acqua ma io l’ho fermato. Gli ho legato una corda attorno alla vita e l’ho fissata ad un albero. Poi l’ho aiutato ad entrare in acqua. Ho allungato piano piano piano la fune e lui ha raggiunto la mia cagnolina e l’ha afferrata. Con calma poi è tornato a riva».

Per ringraziare Elia ha pubblicato un bel post su facebook: «Ha fatto davvero una cosa grande. Si è buttato con sprezzo del pericolo nel fiume e ha salvato Sissy, che probabilmente ha passato due notti in mezzo all’acqua». Ora la cagnolina è a casa al calduccio: per lei solo coccole e croccantini.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 02 Marzo 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.