Una “orchestra di altoparlanti” per l’ultimo weekend di Filosofarti a Varese

Un'esperienza unica chiude Filosforati a Varese con un'iniziativa che si apre ai giovani e alla musica

Massimo Cacciari a \"Filosofarti\"

L’ultimo weekend di Filosofarti si apre ai giovani e alla musica con una iniziativa che per tre giorni, dal 15 al 17 marzo 2024 animerà Varese , la cui amministrazione ha deciso di patrocinare gli eventi che si presentano sotto il titolo di Acusmonium Audior – Orchestra di altoparlanti. Appuntamento al Salone Estense.

Infatti, L’Acusmonium è un sistema di proiezione del suono nello spazio, disegnato per la prima volta a Parigi nel 1974 dal compositore François Bayle e usato originariamente negli studi di Radio France.
Si tratta di un’orchestra di altoparlanti destinata all’interpretazione in concerto di musiche elettroacustiche con lo scopo di spazializzare il suono. I suoni vengono diffusi tramite altoparlanti di diverso colore timbrico, calibro e potenza, disposti “in modo da organizzare lo spazio acustico secondo le caratteristiche della sala e lo spazio psicologico secondo le caratteristiche dell’opera” (F. Bayle).

L’ascolto è di tipo immersivo: un interprete alla consolle di spazializzazione si occupa di pianificare le emergenze e i movimenti del suono nello spazio, le sfumature e i contrasti, controllando le intensità, la densità sonora, i colori e i filtraggi. La consolle viene collocata al centro del pubblico in modo che l’interprete possa beneficiare di un ascolto che si avvicini mediamente a quello di ogni ascoltatore. Per favorire la massima concentrazione la sala in cui si svolge il concerto viene tenuta di solito in una situazione di semioscurità.

L’esperienza musicale è preceduta e accompagnata da seminari di studio,  incontri con gli artisti e gli esecutori, percorsi di disseminazione delle pratiche musicali e delle tecnologie implicate, in un fitto programma di eventi. Ecco il programma di questa tre giorni innovativa

VENERDI 15 MARZO 2024 – SALONE ESTENSE

ORE 18:00 – TAVOLA ROTONDA LE DIMENSIONI DEL SUONO

A cura di Audior, Hamletsynthesized e NoMus

A seguire

Bernard Parmegiani “Geologie Sonore” [1982] 4:34 Da “De Natura Sonorum”

Interprete all’acusmonium: Emanuela Carnevale Maffé

SABATO 16 MARZO 2024 – SALONE ESTENSE

ORE 17:00 – CONCERTO I Interprete all’acusmonium: Gabriele Balzano

François Bayle “Vibrations composées” deuxième série [1973] 11:45 (!) rosace 4 2:17 (2) polyrythmie 4:46 (3) petite polyphonie 1:25 (4) rosace 5 3:15

María Cristina Kasem “Las aguas abismales” [2008] 14:00

Daniele Carcassi “Anathema” [2024] 20:00 Prima esecuzione

ORE 18:15 CONCERTO II Interprete all’acusmonium: Paolo Castrini

Erik Mikael Karlsson “Night of enchantment” 44:30 Radiodramma musicale

ORE 19:00 – VIDEOACUSMA Interprete all’acusmonium: Gabriele Balzano

“Sinfonia degli spazi: paesaggi acustici tra archeologia industriale e attualità” Video [2024] 15:00 Prima esecuzione

Da un’idea originale di Stefano Bruno, Manuela Carnevale Maffè e Roberta Fettucciari

Composizione originale realizzata per acusmonium da Massimo Colombo
Field recording e direzione riprese: Emanuela Carnevale Maffè e Roberta Fettucciari Montaggio e regia video: Stefano Bruno
Cameraman: Fabrizio Marabini – Tecnico drone: Daniele Cuccato

DOMENICA 17 MARZO 2024 – SALONE ESTENSE

ORE 10:45 – CONCERTO III

Interprete all’acusmonium: Eleonora M. Ravasi

Mariana Vieira “The unexpected encounter with diversity” [2021] 8:00

Zurine Gerenabarrena “Nattyl” [2022] 8:05

Gabriele Toma “In Memoriam P.P.P.” [2022] 7:16

Diego Ratto “Kom” [2022] 8:20 Brano vincitore del Prix Russolo 2022

Miles Jefferson Friday “All Silence” [2019] 7:00 Composizione acusmatica per Trio di Intonarumori.

A seguire

CONFERENZA

MARIA MADDALENA NOVATI

Luigi Russolo: musicista, visionario, futurista

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 13 Marzo 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.