Vertice in prefettura per la prevenzione della malattia Dengue: il ruolo di comuni, aeroporti e cittadini

In questa fase la situazione è sotto controllo ma sarà importante condurre appropriate disinfestazioni anti zanzare in vista della primavera. Anche la zanzara tigre è vettore del virus

zanzara zanzare

Si è tenuto in prefettura un incontro di coordinamento per pianificare tutte le attività necessarie alla prevenzione della Dengue, la malattia che si diffonde attraverso la puntura di zanzara della quale è stato individuato un caso a Busto Arsizio. All’incontro di coordinamento hanno partecipato i vertici di ATS Insubria, il Prefetto di Varese e i vertici di SEA e USMAF – Sanità Aerea di Malpensa.

Una situazione al momento sotto controllo

“In questa fase, la situazione è sotto controllo. Prosegue l’attività di sorveglianza dell’Agenzia e con la riunione abbiamo posto le basi per coordinarci ancora meglio con i Comuni, il Ministero, Regione e SEA – spiega Salvatore Gioia direttore generale di ATS Insubria -. Mi sento quindi di rassicurare la popolazione in quanto le azioni preventive mirate sono state effettuate nei tempi previsti dai protocolli. Ringrazio tutti i partecipanti e in particolare il Prefetto che ci supporterà per le attività previste in collaborazione con i Comuni e USMAF dell’aeroporto di Malpensa – Società aeroportuale SEA per quanto di competenza”.

Anche la zanzara tigre è in grado di trasmettere il virus

In relazione alle arbovirosi, ovvero le malattie causate da virus trasmessi ad esempio attraverso le zanzare, ATS Insubria ha dato seguito al “piano nazionale di prevenzione, sorveglianza e risposta alle Arbovirosi (PNA) 2020-2025”, tenendo conto che la trasmissione della malattia avviene tramite insetti vettori del genere zanzara AEDES, di cui le specie Aedes Aegiptus, che, al momento, non è presente nelle nostre zone e Aedes Albopictus, comunemente detta “zanzara tigre”, che invece è presente nel nostro territorio e sono i principali vettori per la trasmissione dell’infezione.

Anche i cittadini devono collaborare

Verrà condivisa un’azione preventiva con disinsettazione sui territori comunali nel periodo marzo-ottobre con prodotti larvicidi che eliminino le larve e gli insetti possibili vettori del contagio e per gli interventi adulticidi solo in occasione di casi segnalati di ATS o in via preventiva in occasione di grandi eventi (es festival estivi). Si chiede ai cittadini di collaborare con comportamenti corretti come non tenere i sottovasi colmi d’acqua, porre delle reti anti-moschiere sui contenitori d’acqua per annaffiatura orti e giardini, evitando i ristagni d’acqua. Mantenere le aree verdi pulite.

Vigilanza anche sugli aerei

SEA, la società di gestione di Malpensa e Linate, ha già dato seguito alle indicazioni del ministero per l’attivazione della vigilanza sugli aeromobili per la disinsettazione degli stessi se provenienti da Paesi a rischio. Inoltre, ATS in collaborazione con SEA ha chiesto la collaborazione dei Comuni confinanti con l’area aeroportuale per l’esecuzione della disinsettazione nel raggio di 400 metri dal sedime aeroportuale.

All’incontro in prefettura hanno partecipato il Prefetto Pasquariello, con la dottoressa Bucci dell’Ufficio di Sanità Aerea di Malpensa e, per SEA Milano, con i dottori Tovo e Nappi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 29 Marzo 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.