A Mornago la minoranza chiede la sfiducia di sindaco e assessore al Bilancio

I consiglieri di centrodestra chiedono anche la convocazione di una seduta straordinaria del consiglio comunale per informare la cittadinanza di quello che sta accadendo

Consiglio comunale Mornago

La minoranza chiede la sfiducia per assessore al bilancio e sindaco e un’informativa pubblica sulla situazione.

Dopo la delibera della Corte dei conti con segnalazioni per il quinquennio 2018-2022, la minoranza in consiglio comunale a Mornago chiede un incontro ad hoc: «Necessario informare consiglio e cittadinanza sugli sviluppi della grave situazione a cui si è arrivati dopo anni di inerzie e inadempienze», affermano i consiglieri di centrodestra, sottolineando come «è inoltre prossima la scadenza per l’approvazione del bilancio consuntivo 2023, compito che appare irrealizzabile alla luce delle moltissime irregolarità contestate dai magistrati contabili, che daranno luogo ad un altro bilancio irregolare».

«Questa situazione, di cui il sindaco è al corrente dal 2021 quando ha ricevuto la prima delibera della Corte dei Conti», continuano,  «è andata soltanto ingigantendosi negli anni, segno che è stata presa sottogamba da persone che in maniera ormai evidente non sono in grado di amministrare il nostro Comune: per questo non possiamo far altro che chiedere le dimissioni dell’assessore al bilancio e del sindaco, dimostratisi inadeguati a gestire una situazione di fronte alla quale è emersa la loro mancanza di competenza».

E la minoranza in un comunicato conclude: «Incosciente minimizzare la questione di fronte ai cittadini e gettare fumo negli occhi con chiacchiere da bar soltanto per arrivare al voto di Giugno come se niente fosse: non è possibile secondo noi non prendere atto della situazione e del fatto che il nostro Comune abbia bisogno oggi più che mai di responsabilità. Speriamo che lo capiscano anche i consiglieri di questa maggioranza ormai al capolinea e che ne traggano le conseguenze».

La corte dei conti bacchetta il Comune di Mornago e scalda l’opposizione. Tamborini: “Osservazioni tecniche, chiariremo”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 15 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.