Controlli nel fine settimana nel Vco: tre denunciati per guida in stato di ebbrezza

Il bilancio dell’attività è di 7 patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza alcolica o per rifiuto di sottoporsi ad accertamento. Un negozio chiuso dai Nas

Generico 15 Apr 2024

Ancora controlli lungo le strade della provincia da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Verbania al fine di tutelare la sicurezza dei cittadini in particolare dai comportamenti maggiormente pericolosi quali l’abuso di sostanze ed alcol, dato che le temperature pre-primaverili hanno spinto tante persone a trascorrere fuori le ore serali notturne.

Il bilancio dell’attività è di 7 patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza alcolica o per rifiuto di sottoporsi ad accertamento, 5 persone segnalate alla Prefettura per uso personale di stupefacenti e una persona denunciata a piede libero per porto abusivo di coltello.
Nel capoluogo ossolano i carabinieri hanno denunciato 2 automobilisti dopo che le prove con etilometro avevano dato esito positivo con tassi alcolici superiori al doppio del limite consentito. Ad entrambi è stata ritirata la patente di guida.

Sempre a Domodossola un 30enne, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare, ed è stato trovato in possesso di 2 coltelli, di cui uno a lama fissa e uno a serramanico, entrambi sottoposti a sequestro. Per lui una denuncia a piede libero.
Nelle valli ossolane sono stati invece segnalati un 30enne ed un 32enne trovati in possesso di stupefacenti. In un caso l’uomo, classe 1982 è stato trovato con addosso poco più di 2 grami di cocaina, mentre l’altro, classe 1984 è stato trovato in possesso di poco più di 2 grammi di hashish. Nel Verbano sono state ritirate 5 patenti di guida. In un caso una donna, nonostante i chiari ed inequivocabili segni riconducibili all’uso di stupefacenti, ha rifiutato il test. Immediato è scattato il ritiro della patente di guida e la denuncia alla Procura della Repubblica di Verbania.

Altri 4 automobilisti sono invece risultati positivi al test con etilometro, con livelli di alcool nel sangue che vanno da 1,03 a 1,84 g/l. Tutti sono stati denunciati a piede libero con il ritiro immediato della patente. Sono 3 invece le persone segnalate alla Prefettura di Verbania quali assuntori di stupefacenti. Si tratta di una donna fermata a Brovello Carpugnino e trovata in possesso di 2,4 grammi di eroina e 0,38 di cocaina, un 24enne trovato con poco meno di un grammo di hashish e altrettanto di cocaina ed un 20enne trovato con 2 grammi di eroina e 0,6 grammi di cocaina.

Nel fine settimana i carabinieri del NAS di Torino e dell’Ispettorato del Lavoro di Verbania, con il supporto dei militari della locale stazione, hanno sottoposto a controllo un esercizio commerciale per la vendita al pubblico di alimenti.
Dal controllo sono emerse carenze igienico sanitarie relative alla produzione e alla conservazione degli alimenti che hanno comportato sanzioni amministrative per oltre 8mila euro, la sospensione dell’attività e l’obbligo, per la titolare, di smaltire 30 kg di prodotti alimentari non conformi. Inoltre la proprietaria è stata denunciata a piede libero per aver installato, all’interno dei locali, un impianto audiovisivo non autorizzato.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 15 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.