Incendio in un capannone industriale di Somma Lombardo: domate le fiamme

Le fiamme sono divampate intorno alle 17.30. Sul posto mezzi dei vigili del fuoco da Somma, Tradate e Busto Arsizio

Incendio capannone Somma Lombardo

Un incendio è scoppiato oggi pomeriggio, sabato 6 aprile, in un capannone industriale in via Guglielmo Marconi, traversa della Strada del Sempione, a Somma Lombardo. Le fiamme sono state segnalate intorno alle 17.30.

Galleria fotografica

Incendio divampa in una stireria di Somma Lombardo 4 di 12

Sul posto sono arrivati rapidamente i  vigili del fuoco provenienti dalle stazioni di Somma Lombardo, Busto Arsizio e Tradate. L’operazione di spegnimento ha visto l’impiego di diverse unità, compresi mezzi speciali come botte e scale mobili.

Secondo le prime informazioni, l’incendio ha interessato una stireria, ma è stato rapidamente posto sotto controllo.

I vigili del fuoco sono rimasti sul posto per completare le operazioni di spegnimento e per condurre i controlli necessari a prevenire eventuali riaccensioni. Da accertare le cause che hanno scatenato l’incendio, attualmente sotto indagine.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 06 Aprile 2024
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incendio divampa in una stireria di Somma Lombardo 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.