La sera di martedì 9 aprile si conclude il Ramadan. Comunità islamiche in festa mercoledì

Diverse le feste dell'Eid al-Fitr previste sul territorio tra Alto Milanese e Varesotto, tra centri culturali e aree affittate. A Turbigo, dove è dovuto intervenire il Tar, la festa sarà al campo sportivo

fine Ramadan 2017

Il Ramadan 2024 si conclude al tramonto di martedì 9 aprile: la data di fine del mese sacro non è fissa, ma è stabilita dopo con l’avvistamento della “luna nuova”, comparsa lunedì alle 18.

Mercoledì 10 aprile sarà quindi il giorno di festa vera e propria dell’Eid el-Fitr, la festa conclusiva del mese sacro di digiuno e astinenza. Un momento che sarà celebrato anche in tutte le comunità musulmane italiane.

I fedeli di Varese e dintorni si ritrovranno al campo di Vivirolo.
Quelli di Saronno saranno al centro culturale islamico (dove ogni anno si tiene anche un “iftar aperto”, per favorire il confronto con le altre comunità religiose): sono attese duemila persone.

La comunità di Gallarate nonostante il tempo incerto terrà la sua festa al motocross di Cardano al Campo.
Sempre nel Gallaratese, a Cavaria con Premezzo, l’Associazione Pakistani Varesini terrà la sua festa al campo sportivo di via Marcora.

A Castellanza l’associazione Casa Ibe ha affittato un salone dell’oratorio cattolico, mentre a Legnano i fedeli musulmani invece saranno al Parco dell’Amicizia, luogo ormai consolidato per la festa islamica.

Nella zona Sud intorno a MalpensaTurbigo si festeggerà al campo sportivo: l’area è stata individuata dall’amministrazione comunale di centrodestra dopo che il Tar aveva intimato di rispondere alla richiesta avanzata dall’associazione che rappresenta la comunità locale.

Il mese sacro dell’Islam quest’anno coincideva in gran parte con la Pasqua cattolica, una sovrapposizione che è anche piuttosto sentita nei contesti di convivenza secolare, ad esempio nei Balcani.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 08 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.