Mountain Bike e turismo: il campo di Due Cossani diventa il “DumenzPark”

Domenica 21 aprile alle 13 l'inaugurazione del progetto che punta ad attrarre appassionati di ogni età

generica

Il panorama della mountain bike locale accoglie un nuovo arrivato: il “DumenzPark”, un’area pensata per diventare un’attrazione tanto per gli appassionati di tutte le età quanto per il turismo locale. L’inaugurazione di questo spazio, situato nel campo di Due Cossani di Dumenza (via Carlo Poeiro), è prevista per domenica 21 aprile, a partire dalle 13.

Il progetto nasce dalla fervida passione di Davide Cardillo, Emanuele Brancher, Leonardo e Lorenzo Usigli, insieme ad altri collaboratori che, con il sostegno dell’amministrazione comunale, hanno dato vita a questo ambizioso progetto.

All’interno del bike park, accessibile tramite un processo di tesseramento per garantire sicurezza ed assicurazione, gli amanti della mountain bike troveranno una vasta gamma di strutture e percorsi progettati per offrire esperienze indimenticabili nel mondo dell’MTB Gravity. Dalla pump track e l’SMB slope style, alla sezione MTB dirt jumping con atterraggio in resina, tutto è stato pensato per consentire agli utenti di apprendere, allenarsi e migliorare le proprie abilità in totale sicurezza.

L’area è dotata di spogliatoi, una rimessa bici, un’officina e un ufficio per le iscrizioni e la gestione delle attività. Lo staff ha inoltre riqualificato uno spazio dedicato al bar, dove sarà possibile godersi le esibizioni e trascorrere piacevoli pomeriggi e serate all’insegna dell’allegria e del divertimento.

PROGRAMMA INAUGURAZIONE

Ore 13.00 apertura

Ore 14.00 presentazione

Ore 15.00 taglio del nastro e buffet

Ore 16.00 Freestyle Show

Dalle 17.00 Riding libero fino a chiusura (Necessari certificato medico – anche non agonistico – e carta di identitià)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 21 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.